Muore per un malore mentre passeggia con il cane. Il corpo ritrovato dai soccorritori

L'allarme è scattato ieri sera intorno alle 21. Vigili del fuoco, carabinieri e 118 si sono messi alla ricerca di un uomo di 60 anni, di cui era stato segnalato il mancato rientro.
Vigili del Fuoco
Cronaca

L’allarme è scattato ieri sera intorno alle 21 a Issogne. Vigili del fuoco, carabinieri e 118 si sono messi alla ricerca di un uomo di 60 anni, uscito a portare a spasso il cane, di cui era stato segnalato il mancato rientro. L’uomo, morto per un malore, è stato trovato a notte fonda in un sentiero a Vesey, sopra Issogne.

“In questa fase di emergenza – fanno sapere le autorità – è necessario che la gente resti a casa perché eventi come quello della notte scorsa coinvolgono un grande numero di operatori che invece devono essere dedicati alla gestione dell’emergenza coronavirus sul territorio”.

0 risposte

  1. Cioè, fatemi capire: un pover’uomo esce di casa non per spregio delle regole ma per portare fuori il cane ( presumibilmente per fargli fare i suoi bisogni che in casa non può fare), muore senza alcuna colpa per un malore e anziché compartecipare al dolore della famiglia qualche Solone non perde occasione per dimostrare il suo cinismo ripetendo un invito che ormai conosciamo tutti a memoria ma che in alcuni casi non può essere rispettato… Ma perché delle volte non si tace invece che parlare a sproposito???

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte