Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 5 Novembre 2020 17:47

Pony ucciso da una fucilata a Gressan, denuncia per un cacciatore

Aosta - L'uomo, 58 anni, residente nel comune dell'"envers", ha sostenuto essersi trattato di un incidente. Il colpo gli sarebbe partito scivolando, mentre tornava all'auto dopo l'attività venatoria. L'equino era in un recinto in un prato.

Corpo forestale - forestali

Sono conclusi gli accertamenti dei forestali della stazione di Aosta sulla morte di un pony a Gressan, raggiunto da un colpo di fucile da caccia nella giornata dello scorso 22 ottobre. Per un valdostano di 58 anni, residente nella stessa località dell’Envers, scatterà la denuncia per uccisione di animali altrui.

L’uomo, quel giorno, si era recato a caccia, attività per cui detiene regolare licenza e porto d’armi. L’equino si trovava all’interno di un recinto, in un prato, in una frazione bassa del comune. Sentito dal personale della stazione forestale all’indomani dei fatti, il cacciatore ha sostenuto essersi trattato di un gesto involontario, un incidente.

L’uomo ha spiegato che, a conclusione della giornata venatoria, per tornare dove aveva parcheggiato l’auto, ha “tagliato” nei prati, per fare più in fretta. Camminando, ha aggiunto, è scivolato e dal suo fucile è partito il colpo fatale per l’animale. Non esistono, stando alle investigazioni condotte, testimoni dell’accaduto.

Oltre all’imminente denuncia all’autorità giudiziaria, gli uomini del Corpo forestale della Valle d’Aosta hanno segnalato la vicenda alla Questura, competente per le verifiche sulla corretta gestione dell’arma da parte del cacciatore, rispetto alle norme che disciplinano gli spostamenti al termine dell’attività venatoria.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

2 commenti su “Pony ucciso da una fucilata a Gressan, denuncia per un cacciatore”

Commenta questo articolo