Precipita un elicottero sul Monte Bianco. Il bilancio è di due morti e due feriti gravi

L’incidente è avvenuto sul ghiacciaio del Toula. Sono deceduti i tecnici di volo Christian Jeantet e Giuliano Coaro, mentre sono in gravi condizioni il pilota Andrea Bellinzona e un operaio dell'impresa edile di cui non è stato ancora reso noto il nome.
Cronaca

Due morti e due feriti. Sta in queste cifre la tragedia di oggi, lunedì 7 settembre, che ha coinvolto un elicottero della Helops srl. Il velivolo, pochi minuti prima delle tredici di oggi, lunedì 7 settembre, è precipitato sul ghiacciaio del Toula sopra il rifugio Torino, nel massiccio del Monte Bianco. Sono deceduti i tecnici di volo Christian Jeantet e Giuliano Coaro, mentre è in gravi condizioni il pilota Andrea Bellinzona e un operaio dell'impresa edile Cte di cui non è stato ancora reso noto il nome. Questi ultimi sono ricoverati all'ospedale Umberto Parini di Aosta.

Da quanto si è appreso fino a questo momento, la missione era legata ad un lavoro di manutenzione sulla linea elettrica. Nessuna ipotesi, per ora, sui motivi dell’accaduto.

Si rimane in attesa di conoscere i nomi delle persone coinvolte, per consentire alle famiglie di venire a conoscenza dell’accaduto.

Oltre a trasporti turistici e di eliski la Helops srl – del gruppo Air Vallée – svolge servizi  di 'lavoro aereo', per trasportare carichi in posti irraggiungibili con mezzi tradizionali.

La flotta della Helops è composta da Alouette, A119 Koala e da Lama, come l'elicottero che è precipitato sul Monte Bianco. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca
Cronaca