Precipita un elicottero sul Monte Bianco. Il bilancio è di due morti e due feriti gravi

L’incidente è avvenuto sul ghiacciaio del Toula. Sono deceduti i tecnici di volo Christian Jeantet e Giuliano Coaro, mentre sono in gravi condizioni il pilota Andrea Bellinzona e un operaio dell'impresa edile di cui non è stato ancora reso noto il nome.
Cronaca

Due morti e due feriti. Sta in queste cifre la tragedia di oggi, lunedì 7 settembre, che ha coinvolto un elicottero della Helops srl. Il velivolo, pochi minuti prima delle tredici di oggi, lunedì 7 settembre, è precipitato sul ghiacciaio del Toula sopra il rifugio Torino, nel massiccio del Monte Bianco. Sono deceduti i tecnici di volo Christian Jeantet e Giuliano Coaro, mentre è in gravi condizioni il pilota Andrea Bellinzona e un operaio dell'impresa edile Cte di cui non è stato ancora reso noto il nome. Questi ultimi sono ricoverati all'ospedale Umberto Parini di Aosta.

Da quanto si è appreso fino a questo momento, la missione era legata ad un lavoro di manutenzione sulla linea elettrica. Nessuna ipotesi, per ora, sui motivi dell’accaduto.

Si rimane in attesa di conoscere i nomi delle persone coinvolte, per consentire alle famiglie di venire a conoscenza dell’accaduto.

Oltre a trasporti turistici e di eliski la Helops srl – del gruppo Air Vallée – svolge servizi  di 'lavoro aereo', per trasportare carichi in posti irraggiungibili con mezzi tradizionali.

La flotta della Helops è composta da Alouette, A119 Koala e da Lama, come l'elicottero che è precipitato sul Monte Bianco. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte