Pullman si ribalta a Etroubles: due morti e circa venti feriti

I soccorsi sono ancora in corso. Un pullman svizzero di tifosi juventini, si è ribaltato in corrispondenza di un tornante nel comune di Etroubles. Istituito il blocco del traffico dei mezzi pesanti per permettere i soccorsi.
Il pullaman ribaltato ad Etroubles
Cronaca
E’ di due morti e circa 20 feriti, di cui alcuni in gravi condizioni, il bilancio dell’incendente avvenuto intorno alle ore 16 a Etroubles, dove, lungo la strada statale 27 del Gran San Bernardo, in corrispondenza della curva di fronte all'imbocco del borgo antico del paese, un pulman di tifosi juventini provenienti da Neuchatel in Svizzera, si è ribaltato. Il pulman, all’interno del quale viaggiavano 22 persone, si è schiantato contro il muro di un edificio e si è rovesciato su un fianco. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi dei soccorsi che continuano a fare la spola tra il luogo dell’incidente, l’ospedale e l’autoporto di Aosta dove la Protezione civile, la Croce rossa e il 118 hanno istituito un punto medico avanzato. Per permettere le operazioni di soccorso la Regione autonoma Valle d'Aosta ha istituito il blocco del traffico dei mezzi pesanti diretti in Italia da Martigny, mentre in direzione della Svizzera i mezzi pesanti sono bloccati ad Aosta.

Al momento dell’urto, secondo le prime testimonianze, alcuni dormivano mentre altri cantavano in pieno clima di festa. Il pulman era diretto allo stadio comunale di Torino, dove questa sera intorno alle 20,45 si disputa  la partita di Champions League tra Juventus e Real Madrid.
Dalle prime testimonianze raccolte, c’è chi ha evidenziato la guida pericolosa dell’autista, vittima dell'incidente. Il tratto di strada che precede il punto dell’incidente è caratterizzato da un lungo rettilineo a forte pendenza, seguito, proprio in prossimità del paese da due stretti tornanti, punto dove si è sviluppata la sciaugura. Le cause dell’incidente sono al vaglio degli inquirenti. Sulla carreggiata un’unica striscia testimonia una frenata di circa 20 metri. Tra le prime ipotesi dei Carabinieri, intervenuti sul posto, quella di un mal funzionamento dei freni. Tutti i feriti sono stati ricoverati all'ospedale di Aosta.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte