Cronaca di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 28 Luglio 2020 16:09

Rapina e furti nei ristoranti di Aosta, 32enne condannato a tre anni di reclusione

Aosta - Andrea Ammendolia è stato condannato ieri, lunedì 27 luglio, dal gup Paladino. Giudice che ha accolto la richiesta di patteggiamento a un anno e sei mesi di Nadia Mamjoud, 23 anni, accusata di aver partecipato alle razzie nei ristoranti.

È stato condannato a tre anni di reclusione – per il procedimento è stato scelto il rito abbreviato – Andrea Ammendolia, 32enne residente ad Aosta accusato di furti in cinque ristoranti del centro del Capoluogo– la “Grotta Azzurra”, l’“Osteria 1880”, il “Victory Pub”, l’“Hosteria del Calvino” e “Il Girasole”tra il 15 e il 26 gennaio scorsi, e di aver rapinato, la notte del 24 gennaio, la pizzeria “La Rotonda”.

La pena chiesta dall’accusa, rappresentata dal pm Luca Ceccanti, era di cinque anni e dieci mesi di carcere, ma Ammendolia – condannato ieri, lunedì 27 luglio, dal gup Davide Paladino – non è stato ritenuto responsabile di due dei cinque furti.

Lo scorso 27 gennaio Ammendolia era stato sorpreso nel centro ad Aosta dai Carabinieri in possesso di oggetti atti allo scasso. Durante le perquisizioni domiciliari era invece stata trovata parte della refurtiva, poi restituita ai proprietari.

Il gup Paladino ha accolto invece la richiesta di patteggiamento a un anno e sei mesi di Nadia Mamjoud, 23 anni, accusata di aver partecipato con l’allora compagno alle razzie nei ristoranti, e riconosciuta dai Carabinieri attraverso le immagini di videosorveglianza, grazie al confronto dei vestiti e degli occhiali indossati.

Mamjoud era stata arrestata a metà febbraio, dopo essere stata sorpresa dalla titolare del bar “Fashion” di Aosta, intenta a cercare di scappare con 80 euro e alcune lattine di bibite. A pochi giorni dal suo fermo veniva identificata come la complice di Ammendolia e denunciata anche per furto aggravato in concorso.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>