Rapina impropria in un supermercato di Aosta, due arresti

I fatti sono avvenuti attorno alle 20 di ieri, giovedì 23 febbraio, al “Carrefour Market” di piazza Plouves. Due uomini sulla quarantina, che erano stati visti nascondere degli alcolici, hanno reagito ai vigilantes che gli chiedevano di esibire la merce.
Squadra Volante
Cronaca

Due uomini sulla quarantina sono stati arrestati nella serata di ieri, giovedì 23 febbraio, dalla Volante della Questura, con l’accusa di rapina impropria. I fatti sono avvenuti attorno alle 20, al “Carrefour Market” di piazza Plouves, nel capoluogo regionale. I due, di origini nordafricane, erano stati notati dai vigilantes del supermercato mentre si nascondevano addosso delle bottiglie di vino.

Dopo le casse, dove gli uomini hanno passato sul nastro e pagato solo una lattina di birra, le guardie giurate hanno fermato la coppia, chiedendole di esibire anche il resto della merce. In tutta risposta, sono iniziate le intemperanze da parte dei clienti ed è stata chiamata la Polizia.

Qualche spintone e dei calci ai vigilantes, che avevano cercato di bloccare i due, hanno fatto scattare l’arresto. Uno dei fermati, senza fissa dimora, è stato portato al carcere di Brissogne. L’altro è invece ai “domiciliari”. Entrambi affronteranno, a breve, l’udienza di convalida dell’arresto, dinanzi al Gip del Tribunale di Aosta.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte