Ritrovata dal cane Argo la donna scomparsa in bassa Valle

La donna si era avventurata ieri, martedì 18 agosto, lungo un sentiero breve e senza difficoltà. Un piccolo incidente, forse una storta, le ha impedito di rientrare a Valle e l'ha costretta a trascorre la notte in una grotta.
Cronaca
Non destano preoccupazione le condizioni della donna svizzera di 54 anni scomparsa ieri sera, martedì 19 agosto, a Donnas e ritrovata questa mattina.
La donna ieri stava facendo una passeggiata nei boschi sopra Donnas, quando è caduta slogandosi la caviglia e non riuscendo a tornare a Valle. E' stata così costretta a trascorerre la notte in una piccola grotta nei boschi.
La donna questa mattina all'alba è stata ritrovata dal cane Argo, dei Vigili del fuoco intervenuti per le ricerche.
Le ricerche sono scattate nella tarda serata di ieri, quando non vedendola rientrare i familiari hanno chiamato i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Aosta, quelli volontari e gli uomini della Protezione civile.
La donna si era avventurata lungo un sentiero breve e senza difficoltà per raggiungere una zona panoramica. Un piccolo incidente, forse una storta, le ha impedito di rientrare a Valle. Dopo il ritrovamento è stata immediatamente medicata e portata in ospedale per accertamenti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte