Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 9 Maggio 2020 10:03

Scialpinista svizzero muore sotto una valanga al confine con la Valle

Aosta - Il giovane, 20 anni, stava salendo con un compagno 21enne, rimasto gravemente ferito, il versante nord del Mont Brûlé. La slavina, secondo quanto ricostruito, si è staccata al loro passaggio, trascinandoli alla base della parete.

Valanga Mont BruleLa zona dell'incidente.

Un 20enne svizzero, residente nel canton Vallese, è morto e il suo compagno di ascensione, di un anno più vecchio, ha riportato gravi ferite. Entrambi sono stati travolti da una valanga nella mattinata di oggi, venerdì 8 maggio, mentre erano impegnati nella salita di scialpinismo del Mont Brûlé, montagna di 3.585 metri al confine con la Valle.

Nella ricostruzione della polizia cantonale del Vallese, i due stavano salendo dal versante nord della vetta. Arrivati a circa 3.400 metri di altitudine, una “placca a vento” si è staccata sotto i loro sci, trascinandoli fino alla base della parete, dove sono stati completamente coperti dalla massa nevosa.

Altri sciatori che si trovavano in zona hanno dato l’allarme. Sono riusciti a liberare i due giovani e a compiere le prime manovre di soccorso, fino all’arrivo degli uomini della “Maison FXB du sauvetage”. Il 20enne è stato medicato e portato all’“Hôpital du Valais”, a Sion, dove purtroppo ha perso la vita poco dopo.

Sul posto sono intervenuti i due elicotteri di “Air Glaciers” e “Air Zermatt”, con un medico e una guida, oltre ai poliziotti. Il pubblico ministero della Procura vallesana ha aperto un’inchiesta sull’accaduto.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Un commento su “Scialpinista svizzero muore sotto una valanga al confine con la Valle”

Commenta questo articolo