Studente 18enne trova portafoglio con 500 euro e lo consegna alla Polizia

La storia a lieto fine raccontata sul profilo Facebook della Questura. L’oggetto era stato smarrito da una turista romana, in visita in Valle, nello scorso fine settimana ad Aosta. Ne è tornata in possesso il giorno dopo.
La riconsegna del portafoglio alla turista.
Cronaca

Una storia a lieto fine. Non sono frequenti, in un periodo in cui dolore e notizie spiacevoli spesso irrompono nelle cronache quotidiane, ma quella registrata negli ultimi giorni ad Aosta è tale e merita di essere raccontata, anche per il segnale di speranza che accende sulla gioventù.

Lo scorso fine settimana, una turista romana in visita ad Aosta smarrisce accidentalmente il portafoglio nei pressi della stazione ferroviaria. All’interno, oltre ai documenti di identità e alle carte di credito, la donna aveva contanti per oltre 500 euro.

Il sabato sera, uno studente 18enne è in centro con amici, come molti suoi coetanei, e nota l’oggetto appoggiato su una panchina. Lo prende e si reca alla Questura di Aosta, ove lo consegna. I documenti consentono agli agenti di individuare la proprietaria che, la domenica mattina si presenta negli uffici per riaverlo.

“Tutti i nostri complimenti al ragazzo che, nonostante la sua giovane età, – si legge sul profilo Facebook della Questura – ha dimostrato grande onestà oltre che alto senso civico e di responsabilità. Questa è la gioventù che ci piace!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca