Su di lui pendeva un ordine di carcerazione, un arresto al Bianco

Sull’uomo, un 45enne slovacco in ingresso in Italia, pendeva infatti un ordine di carcerazione del Tribunale di Biella per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.
Polizia di frontiera al Traforo del Monte Bianco
Cronaca

Fermato per un controllo ieri – 7 gennaio – al Traforo del Monte Bianco, durante le attività di contrasto all’immigrazione clandestina, un cittadino slovacco, K.J. di 45 anni, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato.

Sull’uomo, in ingresso in Italia e alla guida di un furgone immatricolato in Slovacchia, pendeva infatti un ordine di carcerazione del Tribunale di Biella per porto ingiustificato di armi ed oggetti atti ad offendere.

Dopo l’arresto l’uomo è stato tradotto nel carcere di Brissogne a disposizione della Autorità giudiziaria.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca