Tentata rapina e lesioni aggravate, arrestato 45enne

L’uomo, di origini tunisine, fermato dalla Volante, è ai domiciliari perché accusato di aver aggredito un marocchino con una manichetta antincendio, per derubarlo. La vittima è stata trasportata dal 118 in ospedale.
Immagine di archivio
Cronaca

Un tunisino di 45 anni, C.Z., è stato arrestato dagli agenti della Squadra Volante la scorsa notte, colto in flagranza di reato per tentata rapina, lesioni e danneggiamento aggravati. La pattuglia era intervenuta alla stazione ferroviaria di Aosta, a seguito di una chiamata al numero unico di emergenza 112.

C.Z. è accusato di aver aggredito un cittadino marocchino con una manichetta antincendio in ottone, per derubarlo. La vittima è stata trasportata dal 118 all’ospedale di Aosta. L’aggressore è stato posto ai domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida e del giudizio “direttissimo” al Tribunale di Aosta.

I commenti sono chiusi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte