Titolare sprovvisto di Green pass, chiusa temporaneamente pizzeria

La violazione, che riguarda “Tony er pizza” di via Torino, è stata rilevata in una serie di controlli effettuati dalla Questura nella serata di ieri, venerdì 4 marzo, nel centro di Aosta. In un altro locale, personale trovato senza mascherine.
Cronaca

Nell’ambito di una serie di controlli effettuati nella serata di ieri, venerdì 4 marzo, nel centro di Aosta, gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura hanno nuovamente trovato il titolare di un locale – la pizzeria “Tony er Pizza” di via Torino – al lavoro senza essere in possesso del Green pass. L’uomo, già recentemente sanzionato per una violazione analoga, è stato nuovamente multato ed è stata disposta anche la misura accessoria della chiusura temporanea dell’attività per tre giorni. In un altro locale, i poliziotti hanno accertato che il personale addetto alla somministrazione di alimenti e bevande lavorava completamente sprovvisto di mascherina protettiva: in questo caso, sono scattate solo le ammende.

5 risposte

  1. C’è un premio in denaro se li fai. Magari assegnano a te il locale o l’appartamento. E
    già successo nella Storia e potrebbe essere una buona occasione per rilanciare…

  2. Certo, se come me, si è presentato davanti all’hub vaccinale Grand Place di Pollein, oggi, 05/03/2022, con tanto di regolare prenotazione in mano per la 3 dose, e ha trovato chiuso e deserto..ha tutta la mia solidarietà.

    1. Ha solo da informarsi. L’USL fa continui comunicati stampa per comunicare l’apertura dell’hub vaccinale, che attualmente è aperto il martedì è venerdì dalle 8 alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte