Ubriaco al volante di un tir, 44enne valdostano fermato a Torino

L’allarme dato nella notte da un’automobilista che ha visto il mezzo sbandare sulla A4. Il conducente presentava un’alcolemia da oltre 2.5 grammi per litro di sangue. Ritirata la patente e mezzo restituito dalla Polstrada ad un secondo autista.
Il mezzo fermato dalla Polstrada
Cronaca

Un’automobilista diretto verso il capoluogo piemontese lo ha notato sbandare sulla A4 nella notte di oggi, venerdì 19 marzo, dando l’allarme. Una pattuglia della Polizia stradale di Torino ha quindi raggiunto il mezzo pesante e lo ha fermato, in prossimità dello svincolo di Settimo ovest.

Dopo l’etiltest, per il conducente – un 44enne residente in Valle d’Aosta – è scattato il ritiro della patente: presentava un’alcolemia da oltre 2.5 grammi per litro di sangue (per gli autotrasportatori, non può essere superiore a 0).

Oltre alla contestazione di guida in stato di ebrezza per l’uomo al volante, il mezzo (trattore più semirimorchio) è stato trasportato in deposito e restituito, stamane, ad un secondo autista della ditta di trasporti, arrivato appositamente dal Lazio alla Sottosezione della Polstrada piemontese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte