Cronaca di Christian Diémoz |

Ultima modifica: 25 Novembre 2019 15:11

Un presidio della Polizia sulla violenza di genere

Aosta - Oggi, lunedì 25 novembre, dalle 12 alle 18, in piazza Deffeyes ad Aosta. L’obiettivo è favorire l’emersione del fenomeno, offrendo la presenza di un’equipe di operatori specializzati, per fornire informazioni ed assistenza.

Un presidio in piazza della Polizia di Stato.

Un presidio per spiegare che, se è a base di prevaricazioni, divieti ed altri gesti del genere, “questo non è amore”. L’iniziativa è della Polizia di Stato che, nell’ambito delle azioni di prevenzione e contrasto della violenza contro le donne, sarà oggi, lunedì 25 novembre, dalle 12 alle 18 con un presidio in piazza Deffeyes, ad Aosta.

L’obiettivo – si legge in una nota – è di “favorire l’emersione del fenomeno della violenza di genere, offrendo alle vittime ed alle donne anche solo potenzialmente interessate dal fenomeno il supporto di un’equipe di operatori specializzati”.

Oltre alla Polizia, al presidio si troveranno rappresentanti e psicologi del Centro Donne contro la Violenza di Aosta, Psicologi per i Popoli e dei Servizi sociali dell’Assessorato alla Sanità, che forniranno informazioni ed assistenza, che “potrà poi essere sviluppata in tempi e sedi opportune”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>