Uomo disperso: si è tuffato in acqua e non è più riemerso

I soccorritori stanno cercando un romeno di 47 annni, Danut Cata, residente a Saint-Vincent. Duratne una grigliata ha deciso di fare un bagno e si è buttato in acqua, ma non è più riemerso.
Ponte delle Capre a Saint-Vincent
Cronaca

Stava facendo una grigliata con un gruppo di amici, quando ha deciso
di fare un bagno in Dora e si è buttato dal ponte delle Capre a Saint-Vincent. I
soccorritori stanno cercando un romeno di 47 annni, Danut Cata, residente a
Saint-Vincent. L'incidente è avvenuto verso le 17,35 di oggi, domenica 28 giugno, ma
l'allarme è stato solo dopo verso le 19. Secondo una prima riscostruzione, fatta dai
carabinieri di ChatillonSaint-Vincent, il romeno era in compagnia di un gruppo di
connazionali che stavano facendo una grigliata. Nel pomeriggio, dopo aver dato
cellulare e portafoglio ad un suo amico, ha deciso di fare un bagno e si è buttato in
acqua. Ma non è più riemerso. Quando i militari sono arrivati sul posto, Costel
Ursu, di 34 anni residente ad Ayas, dopo aver dato l'allarme ha cercato di buttarsi
in acqua per cercare il collega. Secondo quanto appreso, avevano tutti bevuto
molto.Sul posto sono intervenuti per le ricerche,che sono state sospese a causa del
buio, la Protezione civile, i Vigili del fuoco professionisti e volontari.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cronaca
Cronaca

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte