Cronaca di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 5 Gennaio 2012 0:00

Valanga sulla regionale 28 per Bionaz, riaperta la strada

Oyace - Si può transitare nuovamente lungo la regionale, tra il km 15+000 e il km 15+200, salvo che in orari serali e notturni, dalle dalle 21 alle 7.

La Valanga caduta in località Artalle

Decisamente gli abitanti della Valpelline non hanno fortuna con la mobilità. Capodanno è stato contrassegnato da una frana, mentre la vigilia della Befana, giovedì, ha portato una slavina intorno al km 15, sulla strada regionale 28 di Bionaz, nel comune di Oyace.

La strada, chiusa  per lo sgombero della neve, è stata però già riaperta, anche a seguito della riunione della commissione valanghe. La Protezione civile informa che per precauzione, comunque, dalle 21 alle 7 la strada rimarrà chiusa.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>