Alla valdostana Valentina Favazza il prestigioso “Anello d’oro” per il doppiaggio

La doppiatrice valdostana ha ottenuto il riconoscimento durante la 24ª edizione del Festival internazionale del doppiaggio "Voci nell'ombra", per la categoria "Prodotti di animazione". Ad essere premiato il suo lavoro nel dare la voce alla principessa Peach in “Super Mario Bros. – Il film”.
Valentina Favazza premiata con l'“Anello d’oro” a “Voci nell’ombra” 2023
Cultura

Se, come diceva il grande scrittore statunitense Don DeLillo, “Eravamo convinti che una voce sbagliata è in grado di annullare la bellezza di un paesaggio”, è valido anche l’esatto opposto: il “colore” di una voce giusta è invece in grado di “dipingerepaesaggi bellissimi.

Lo sa bene Valentina Favazza, doppiatrice valdostana classe 1987 – ora di casa a Roma –, che in pochi anni si è imposta nel panorama italiano diventando la voce di grandi attrici hollywoodiane e non, da Felicity Jones a Jennifer Lawrence, passando per Ana De Armas, Tessa Thompson, Alicia Vikander, Chloe Bennet e molte altre. Una voce ormaidi casaper tante italiane e italiani, in televisione come sul grande schermo.

Lo scorso 3 dicembre, nelle sale del Palazzo ducale di Genova, Valentina è stata insignita del prestigioso “Anello d’oro” durante la ventiquattresima edizione di “Voci nell’ombra”, il Festival internazionale del doppiaggio.

Il premio – consegnatole dalla giornalista Patrizia Caregnato e dal dj Maurizio Di Maggio –, è arrivato per la categoria “Prodotti di animazione” e, in particolare, per il lavoro di Favazza nel doppiare la principessa Peach, sovrana del Regno dei Funghi, nella pellicola “Super Mario Bros. – Il film”, interpretata in originale da Anya Taylor-Joy.

“Grazie ancora di cuore all’organizzazione di Voci nell’ombra per avermi fatto vivere l’emozione di ricevere un premio storico e importante come L’Anello D’oro – ha scritto Favazza sui suoi canali social –, nel prezioso contesto del Palazzo ducale di Genova, circondata da un parterre di colleghi d’eccezione. È stato un vero onore”.

Soddisfazione nella soddisfazione, i premi portati “a casa” sono in realtà due. Il compagno di Valentina, il collega Flavio Aquilone, si è infatti aggiudicato l’“Anello d’oro” nella categoria “Miglior voce maschile” doppiando l’attore statunitense Caleb Landry Jones in “Dogman”, l’ultima fatica cinematografica scritta e diretta dall’ormai mitologico regista francese Luc Besson.

Valentina Favazza premiata con l'“Anello d’oro” a “Voci nell’ombra” 2023
Valentina Favazza premiata con l’“Anello d’oro” a “Voci nell’ombra” 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte