Enogastronomia valdostana protagonista: ecco cosa e dove mangiare in Fiera

Cibi e vini locali si declinano sui banchi delle 58 aziende presenti nel padiglione di Piazza Plouves e lungo i punti “RossoNeri” dove le Pro Loco valdostane presentano menù tipici e della tradizione. Per i celiaci c’è la Pro Loco di Gressan.
Prodotti enogastronomici
Cultura

Al profumo dei legni scolpiti che riempiranno le vie del centro di Aosta durante la 1013a Fiera di Sant’Orso si amalgameranno quelli dell’enogastronomia locale che come tutti gli anni avrà la sua sede privilegiata in piazza Plouves. Qui sarà infatti allestita la struttura coperta dove le imprese produttrici del settore alimentare regionale: nelle vetrine e sui banchi interni saranno presenti carni e derivati, formaggi e prodotti caseari, prodotti ortofrutticoli e derivati, dolci, produzioni da forno e pasticceria, lievi e spezie, caffè nostrani e ancora liquori, vini birre e altro ancora.

Per questa edizione un’apposita commissione ha preso in esame i prodotti di ogni singola azienda al fine di qualificare l’offerta enogastronomica direttamente legata al territorio e alle tradizioni della Valle d’Aosta. Una vasta produzione di sapori che declinano le altrettanti varie produzioni enogastronomiche locali. Complessivamente le aziende rappresentate saranno 58.
Gli stand saranno aperti il 27, 28 e 29 gennaio, dalle ore 10 alle 19 e il 30 e 31 gennaio, dalle 8 alle 19.

A questa vetrina privilegiata si affiancano poi gli immancabili “punti RossoNeri” dove le diverse pro loco del territorio proporranno piatti e sapori della tradizione locale. 

Piazza Severino Caveri
Ass.Pro Loco Grand Combin e Pro Loco di: Allein, Gignod, Oyace, Ollomont, Saint-Oyen, Roisan, Valpelline
Piatto freddo dei Sapori Valdostani (6 euro), Seupa à la Vapelenentse (6euro), Polenta concia e Jambon alla Brace (6 euro), Polenta concia e salsicce (5 euro), Polenta concia (4 euro), Crostata di marmellata (2 euro).

Piazza della Repubblica
Pro Loco di Aymavilles e Pro Loco di Arvier
Favò (6 euro), Brodo di carne (1 euro), Peilò rossa (2 euro), Pane Nero di Ozein (4 euro), Piatto freddo dei Sapori Valdostani (6 euro), Trifolette d’Arvi (6 euro), Crostata di marmellata (2 euro).

Via Vevey
Pro Loco di Quart e Pro Loco di Brissogne
Piatto freddo dei Sapori Valdostani (6 euro), Fonduta valdostana con patate (6 euro), Piatto caldo dei Sapori Valdostani (5 euro), Fonduta valdostana di fontina (5 euro), Seuppa de Quart (4 euro), Crostata di frutta (2 euro), Piatto freddo dei Sapori Vda (budini, salsicce, lardo,mocetta) 6 euro, Polenta e salsiccetta (5 euro), Polenta normale (1 euro), Piatto di formaggi (3 euro), Crostata di marmellata (2 euro).

Via Guido Rey
Pro Loco di Emarese
Piatto freddo dei Sapori Valdostani (6 euro), Bollito salato con patate (6 euro), Mocetta con fonduta (5 euro), Seuppa de Pors (Porri) 4 euro, Cotechino (4 euro), Patate bollite (1 euro), Polenta Valdostana (4 euro), Fontina (1 euro), Toma valdostana stagionata (1 euro), Crostata con marmellata (2 euro).

Piazza Roncas
Pro Loco di di Gressan
Piatto freddo dei Sapori Valdostani (6 euro), Polenta e Polenta concia (4 euro) Carbonada (6 euro), Scaloppine alla valdostana (6 euro), Roulé aux pommes de Gressan (2,50 euro), Pere Martin sec al vino rosso (2 euro).

Cittadella dei Giovani
Pro Loco di Brusson
Piatto freddo dei Sapori Valdostani (6 euro), Minestra di orzo, latte e castagne (6 euro), Zuppa di cipolle (6 euro), Minestra di cavolo verza, dadini di carne e fagioli (6 euro), Crostata di mele (2 euro).

Bevande in tutti i punti rossoneri
Bottiglia di Vino Bianco V.D.A. D.O.C. (9 euro), Bottiglia di Vino Rosso V.D.A. D.O.C. (8 euro), Bevande Vini Locali Superiori a scelta – prezzo indicato nel padiglione Bicchiere di vino o Vin Brùlé (1,50 euro), Acqua Minerale Monte Bianco offerta dall’Azienda Sorgenti Monte Bianco".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura