Fiorella Mannoia dopo 11 anni torna alla Saison

Lo spettacolo, mercoledì 19 dicembre alle ore 21 al Palais di Saint-Vincent, costa 30 euro. Aspettando la Mannoia, stasera al Giacosa si potrà ascoltare Véronique Sanson.
Fiorella Mannoia
Cultura

Sarà Fiorella Mannoia, una delle voci più amate della canzone d’autore italiana, a condurre la Saison Culturelle ai giri di boa del 2012. Il 19 dicembre infatti la cantante salirà dalle ore 21 sul palco del Palais di Saint-Vincent.

Dalla Valle d’Aosta e in particolare dalla Saison culturelle il nome della Mannoia è assente da undici anni. In questi mesi la cantante, figlia di un noto “cascatore” romano, sta girando l’Italia con il suo tour "Sud", lo spettacolo è dedicato alla memoria di Thomas Sankara, leader carismatico del Burkina Faso, ucciso nel 1987 durante un Colpo di Stato militare. In Valle d’Aosta la Mannoia proporrà alcune delle indimenticabili pagine che ha scritto nella storia della musica italiana come "Come si cambia", "Quello che le donne non dicono", "Sally" o ancora "Le notti di maggio".

Il prezzo del biglietto è di 30 euro. Lo spettacolo è incluso negli abbonamenti Pleine Saison, Tuttomusica e Leggera e popolare.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta, Attività culturale, musicale, teatrale ed artistica, n. verde 800141151, 0165 32778.

Nel frattempo aspettando la Mannoia, la sezione Musica della Saison porta in scena questa sera alle ore 21 al Giacosa Véronique Sanson, in Tour con il suo nuovo lavoro "Plusieurs lunes".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte