Gli appuntamenti del weekend

Mostre, mercatini, cinema, animazioni per bambini e folkloristiche, incontri enogastronomici, cori e musica, cultura, cinema, teatro per trascorrere il finesettimana.
Appuntamenti
Cultura

Sabato 26 Gennaio
AOSTA
ORE 17.30/18.30 – Biblioteca regionale – Cinema per ragazzi – Le monde de Nemo. Proiezione di Le monde de Nemo (durata 96 min.), cartone animato in lingua francese rivolto a bambini/ragazzi con i loro eventuali accompagnatori.
Ad ogni proiezione sono abbinate proposte di lettura collocate su un espositore all’ingresso del Teatrino stesso.

ORE 21.00 – Centro Culturale la Place, via Tourneuve 12: Concerto degli Afrolab (percussioni) nell‘ambito della stagione degli appuntamenti 2012/13 al Centro Culturale la Place.

ALLEIN
Carnevale storico della Coumba Freida – fino al 27 gennaio;

CHÂTILLON
ORE 19.30/01.00 – Biblioteca – Via Chanoux, 112: Corsi di liscio e, a seguire, serate di ballo liscio con orchestra dal vivo;

COURMAYEUR
Museo Transfrontaliero del Monte Bianco: Évolution des Paysages de l’Espace Mont-Blanc – fino al 27 gennaio;

DONNAS
Biblioteca comunale di Donnas: Mostra itinerante -10 anni di Tate Familiari. Il Comune di Donnas in collaborazione con al biblioteca e le tate Sandra e Valentina,invitano alla presentazione della mostra itinerante. Fino al 26 gennaio;

ÉTROUBLES
Biblioteca: Bancarella vendita di libri usati. Offerta libera. Si potranno acquistare tanti libri usati e nuovi per adulti e bambini ed altro ancora. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza al Comune di CAVEZZO (Modena) colpito dal terremoto; Fino al 31 gennaio;

GABY
ORE 21.00 – Strada di Niel + Salone Palatz: La suggestiva fiaccolata di Gaby. Discesa degli appassionati dello sci con le fiaccole sulla strada che porta al villaggio walser di Niel. Seguirà una serata all‘insegna del divertimento al Salone Palatz.

LA THUILE
ORE 10.00 – Pista n.12: Gara di Slalom gigante.

MORGEX
Eco Guida: una tecnica innovativa per risparmiare carburante e rispettare l’ambiente. Anche il 26 gennaio;

NUS – SAINT BARTHÉLEMY
Osservatorio Astronomico – Loc. Lignan: Visite guidate diurne e notturne in Osservatorio Astronomico. Dal martedì al sabato il cielo è protagonista all’Osservatorio Astronomico a Saint-Barthélemy. Prenotazione: da effettuare presso l’Osservatorio Astronomico nei giorni non festivi: lunedì ore 14.00–16.00 – martedì-venerdì ore 9.30–12.00 e 14.00–16.00 – sabato ore 9.30–12.00

ORE 16.30/19.15 : Viaggi virtuali nel cosmo al Planetario di Lignan – Proiezioni al Planetario. Ogni sabato di gennaio il Planetario di Lignan propone due appuntamenti pomeridiani con i viaggi virtuali nel cosmo: “A spasso per il cielo”, una passeggiata tra le stelle pensata per i più piccoli (ma adatta anche ai più grandi!), e “Il cielo sopra Saint-Barthélemy: l‘inverno”, per scoprire insieme gli astri visibili in cielo in questa stagione.

PONT SAINT MARTIN
103° Carnevale Storico – Presentazione

SAINT VINCENT
ORE 21.00 – Palais Saint-Vincent: SAISON CULTURELLE 2012-2013 – MUSICA – Enzo Avitabile e i Bottari con Raiz, Dabi Touré.

VERRÈS
ORE 17.00 – Cartolibreria Rigoli – Via Duca D‘Aosta, 34: Presentazione di 3 libri sulla Valle d’Aosta. A cura dell‘Associazione Culturale Poetica del territorio verranno presentati dagli autori Maria Vassalo e Enrico Formica i seguenti libri:
Chatillon, petite ville industrielle
Sapori Profumi Colori nelle terre del Cervino
La Magdeleine, il futuro ha un cuore antico

 

Domenica 27 Gennaio
RIEPILOGO MOSTRE
AOSTA
Portici Piazza Chanoux: Mostra fotografica: Senza confini, per natura. Mostra fotografica dei due parchi gemellati (Gran Paradiso e Vanoise): si tratta di più di 20 striscioni fotografici collocati sotto le arcate dei portici della centrale piazza Chanoux per festeggiare i 90 anni di tutela e protezione del Parco Nazionale Gran Paradiso. Sino al 31 gennaio 2013.

ORE 10.00/19.00 – sala espositiva Finaosta: Mostra di pittura di Silvio Brunetto: La Vallée, luci e colori. Fino al 02 febbraio;

Chiesa di San Lorenzo: Mostra di Erik Fisanotti – cavalieri e contadini. Lo scultore presenta al pubblico una serie di sculture e bassorilievi legate al nostro territorio, ispirate ai castelli medioevali della Valle d’Aosta, a scene di caccia e alle attività lavorative e di festa della vita contadina. Fino al 17 febbraio

Espace Porta decumana – biblioteca regionale: Sportfolio. Esport de noutra tera – Fotografie di Nadia Camposaragna. Fino al 02 marzo

Sala espositiva Hôtel des Etats: Manila Calipari. Valle d’Aosta. Contadina terra. L’artista, racconta attraverso il supporto di una quarantina di immagini, un viaggio nei luoghi del mondo rurale legato agli aspetti quotidiani degli agricoltori e a momenti di convivialità. Una sezione della mostra sarà dedicata agli « incontri ravvicinati » di adulti e bambini con gli animali. Fino al 24 febbraio.

Centro Saint Bénin: mostra Italo Mus nelle collezioni della Regione autonoma Valle d’Aosta. L’attività per le esposizioni di artigianato. Fino al 3 marzo;

ORE 9.00/19.00 – Museo Archeologico Regionale – 2° Piano: Fuoco. Vita alla Materia. La mostra è dedicata alla scoperta del fuoco e all‘uso che l‘uomo ne fece per trasformare la materia. Il tema è trattato da più punti di vista, archeologico, scientifico ed antropologico, con un taglio didattico/divulgativo rivolto ad un pubblico ampio. Fino al 10 marzo;

Biblioteca regionale: La Saint-Ours en papier – Mostra bibliografica. Mostra dedicata ad una delle più tipiche manifestazioni della tradizione valdostana: La Fiera di Sant‘Orso. L‘esposizione presenterà i testi legati al tema e comprenderà anche manifesti tratti dalle collezioni della biblioteca. Fino al 28 febbraio;

AYAS-CHAMPOLUC/ANTAGNOD
Mostra “Li Tsacolé d’Ayas”. I sabot (“tsoquè” nella lingua francoprovenzale), tipiche calzature in legno, sono l‘elemento caratterizzante dell‘artigianato tradizionale dell‘alta Val d‘Ayas. Fino al 30 aprile 2013;

Mostra: Vedute d’Antan di Ayas – Oli e disegni a matita di Angelo Rossi. Fino al 20 febbraio 2013;

BARD
Forte di Bard – sale delle Cannoniere: Mostra fotografica “dalla Terra all’Uomo” – un ritratto aereo del pianeta. Gli incredibili ritratti aerei del fotografo-registra francese Yann Arthus-Bertrand dedicati ai profondi e inquietanti cambiamenti ambientali del pianeta.
L’esposizione si pone l’obiettivo di presentare in chiave artistica e divulgativa la migliore produzione dell’artista. Si tratta della prima retrospettiva italiana a lui dedicata.
Alle fotografie, che sono corredate da didascalie ricche di contenuti, si affiancano spettacolari film realizzati da Arthus-Bertrand, tutti proiettati in alta definizione e su maxi schermi. Fino al 2 giugno 2013;

CHÂTILLON
Castello Gamba: Italo Mus (1892/1967) nelle collezioni della Regione autonoma Valle d’Aosta. Fino al 20 ottobre 2013;

COURMAYEUR
Museo Transfrontaliero del Monte Bianco: Évolution des Paysages de l’Espace Mont-Blanc – fino al 27 gennaio;

FÉNIS
MAV: “riTORniamo – Mostra temporanea per la riscoperta della tornitura a pertica Mostra temporanee. Fino al 1° luglio 2014;

GRESSAN
Torre di Sant‘Anselmo: Mostra di Etto Margueret. Mostra personale dell‘artista valdostano Etto Margueret: La tribù dei visi lunghi. Fino al 20 ottobre 2013;

SAINT VINCENT
ORE 15.00/20.00 – Centro Congressi Comunale – Via Martiri della Libertà: Saint-Vincent European Art – Concorso Internazionale d’Arte Sveart. Fino al 31 gennaio;

VALTOURNENCHE – BREUIL/CERVINIA
Sala Museale della Casa delle guide: Mostra “Polo Nord”. Le spedizioni polari di Guido Monzino con la partecipazione delle Guide Alpine del Cervino, dalla Groenlandia al Canada sino ai 90° di latitudine Nord – 1969/1970/1971
Immagini documenti e ricordi in esposizione. Sino al 01 maggio 2013;

APPUNTAMENTI DELLA GIORNATA
AOSTA
ORE 10.00/19.00 – P.zza Plouves: Fiera di Sant’Orso – Padiglione Enogastronomico. Ritrovarsi è anche l‘occasione per scoprire i sapori della Valle d‘Aosta!
Un viaggio tra le pagine di un menù totalmente valdostano nel quale ritroverete tutte le principali specialità, sapientemente presentate dalle numerose aziende regionali presenti sul territorio.
Un‘ampia gamma di prodotti tipici vi permetterà di scoprire i sapori della Valle d‘Aosta per un‘esperienza enogastronomica completa e di ottima qualità.
Fino al 31 gennaio;

ORE 10.00/19.00 – P.zza Chanoux e P.zza Plouves: Fiera di Sant’Orso – L’Atelier. Dove la passione per l‘artigianato valdostano si trasforma in professione!
Un‘esposizione di alta qualità, nella quale vengono messi in vendita manufatti derivanti da svariate categorie produttive: scultura, intaglio, oggetti torniti, oggettistica per la casa, mobili, ferro battuto, tessuti, calzature, accessori d‘abbigliamento, lavorazioni in ceramica, rame, vetro, oro e argento.
All‘interno del padiglione è garantita la presenza degli artigiani nei loro spazi espositivi, per un contatto diretto che aiuti i visitatori a conoscere nella maniera migliore le tecniche di produzione utilizzate. Fino al 31 gennaio;

ALLEIN
Carnevale storico della Coumba Freida – fino al 27 gennaio;

CHAMPDEPRAZ
ORE 9.00/12.30 – Parcheggio coperto: Festa patronale di Champdepraz – San Francesco di Sales. Festa del Patrono con tradizionale esposizione del Banquet de Saint GFrancois e dei lavori dei bambini delle scuole di Champdepraz.

ÉTROUBLES
Biblioteca: Bancarella vendita di libri usati. Offerta libera. Si potranno acquistare tanti libri usati e nuovi per adulti e bambini ed altro ancora. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza al Comune di CAVEZZO (Modena) colpito dal terremoto; Fino al 31 gennaio;

SAINT VINCENT
ORE 15.00/21.00 – Terme di Saint-Vincent: Tè Danzante: pomeriggi in musica per gli amanti del liscio

TORGNON
ORE 8.30 – P.zzale SIRT: IIa Torgnon Ski Race. Gara di scialpinimo individuale a tecnica classica.
Per informazioni dettagliate e iscrizioni contattare lo sci club Torgnon oppure Tony 347.3200152

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura