Cultura e spettacolo, Eventi di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 5 Maggio 2021 11:48

I No Borders ospiti della Stagione del Teatro della Cittadella dei Giovani

Aosta - Le nuove sonorità dei No Borders, trio che presenta il suo progetto musicale fusion con live electronics, saranno le protagoniste del nuovo appuntamento online della Stagione del Teatro della Cittadella sabato 8 maggio alle 18 sui canali social.

Lorenzo Guidolin Trio fusion con live electronics immagine gruppo Fotno N┬░ Crediti Alessandro ServalliLorenzo Guidolin Trio fusion con live electronics immagine gruppo Fotno N┬░ Crediti Alessandro Servalli

Le nuove sonorità de No Borders saranno le protagoniste del nuovo appuntamento online della Stagione del Teatro della Cittadella sabato 8 maggio alle 18 sui canali social.

Il trio parlerà del suo progetto di musica fusion con live electronics, un’esplorazione di paesaggi sonori attraverso l’interazione tra strumenti e computer, in una serie di elaborazioni e trasformazioni digitali dei suoni di basso elettrico e vibrafono in un unico flusso che accompagna lo spettatore alla scoperta di nuove sonorità nate spesso dall’improvvisazione. Il concerto verrà poi recuperato live in Cittadella dei Giovani nel mese di luglio 2021. La trasmissione di sabato sarà condotta dal co-direttore artistico Marco Giovinazzo, che realizzerà l’approfondimento con un gruppo di allievi della SFOM.

Il trio, formato da Lorenzo Guidolin (vibrafono e percussioni), Maurizio Amato (basso elettrico) e Luca Favaro (live electronics), nasce nel 2018 dall’idea condivisa dai tre musicisti di voler creare un ensemble in grado di proporre composizioni originali e sonorità ricercate e molto caratterizzate. L’improvvisazione è uno dei tratti distintivi del progetto, che trova ispirazione da elementi jazzistici, dalla musica contemporanea, facendosi inoltre influenzare notevolmente dalle innumerevoli possibilità che soltanto l’elettronica può fornire.

Gli ambienti e le atmosfere che il trio crea sono molto distanti tra loro, ma restano comunque frutto di un pensiero unitario che si può apprezzare nella scelta timbrica e nelle strutture dei brani proposti.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo