Società

Cittadella, Leone Rosso ricorre al TAR: a rischio la riapertura a settembre

Aosta - Nel suo ricorso il Raggruppamento temporaneo di imprese con capofila Leone Rosso chiede quindi la sospensiva in via cautelare di tutti i provvedimenti e gli eventuali contratti stipulati. Una richiesta su cui ora dovrà pronunciarsi il Tar e che rischia di allungare i tempi per la riapertura della Cittadella di Via Garibaldi.
di Nathalie Grange