Il pittore burkinabé Elvis Bazongo inaugura una personale in Cittadella

La mostra, allestita nella Caffetteria, durerà fino a fine maggio e sarà inaugurata, domani, venerdì 13 maggio, dalle 20 alle 21, con la musica dell’Associazione Culturale Tamtando e del gruppo Afrolab.
Elvis Aristide Bazongo
Cultura

Sarà inaugurata domani, venerdì 13 maggio alle 20, alla Caffetteria della Cittadella dei Giovani la mostra personale del pittore burkinabé Elvis Aristide Bazongo, artista affermato nella scena nazionale del Burkina. Ad animare l’inaugurazione sarà la musica dei Tamtando e del gruppo Afrolab.

Bazongo, legato al progettoanikè, usa terre e fibre naturali per le sue creazioni: la sua tecnica, molto particolare, oltre a diversi premi e riconoscimenti personali, gli ha fruttato un significativo successo anche come docente in molti atelier di pittura, per adulti e bambini, e come performer dal vivo. Alcune delle sue opere sono state realizzate durante concerti dell’Orchestraniké, dei Tamtando e della SFOM.

In Burkina Faso, Bazongo ha tenuto mostre personali al Centre Culturel Français “Henri Matisse” di Bobo Dioulasso e di Ouagadougou e vinto premi alla Semaine Nationale de la Culture (SNC, Bobo Dioulasso, 2010), al Grand Prix National du Burkina (Bobo Dioulasso, 2012 e 2015), al Grand Prix National des Arts et des Lettres della SNC (Bobo Dioulasso, 2014). 

La mostra durerà fino a fine maggio ed è visitabile liberamente negli orari di apertura della Caffetteria. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura