La natura in chiave dantesca al centro del concorso fotografico di Fondation Grand Paradis

I partecipanti al concorso fotografico di Fondation Grand Paradis "Dall'Inferno al Paradiso" hanno tempo fino al 3 maggio per inviare il proprio materiale.
DallInferno al Paradiso concorso fotografico Fondation Grand Paradis
Cultura

Anche Fondation Grand Paradis celebra il 700° anniversario della morte di Dante Alighieri con il suo 16° concorso fotografico, “Dall’Inferno al Paradiso”. I partecipanti, fotografi professionisti e non, dovranno declinarlo in una mini-serie di scatti fotografici – cinque al massimo – che abbiano la natura alpina come protagonista. “In questo periodo difficile”, si legge in una nota, “lo sguardo alla natura può fornirci l’opportunità di una rinascita, globale o personale, per uscire dall’Inferno fino “a riveder le stelle”“.

La giuria

La giuria, composta dal fotografo naturalista e guida della natura Enzo Massa Micon, dal fotografo professionista Paolo Rey, dal fotografo naturalista Giorgio Marcoaldi, dal digital e product designer Louis Aymonod e dal Direttore di Fondation Grand Paradis Luisa Vuillermoz, eleggerà le migliori serie di scatti. Queste troveranno ampio spazio all’interno del catalogo del 24° Gran Paradiso Film Festival e del suo materiale di comunicazione e saranno proiettate durante il periodo estivo su schermi ledwall posizionati all’esterno dei Centri Visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso di Cogne, Rhêmes-Notre-Dame e Valsavarenche.

I premi

Al primo classificato andrà inoltre un premio speciale: un weekend – tre notti in pensione completa per due persone – nella città belga di Namur in occasione del 27° Festival International Nature Namur, uno dei più importanti festival di cinema naturalistico in Europa, che associa al concorso cinematografico anche un concorso fotografico; il vincitore del premio potrà partecipare alle attività in programma e al galà conclusivo. Riceverà inoltre due posti riservati per la cerimonia inaugurale e la premiazione del 24° Gran Paradiso Film Festival e il libro fotografico “In Paradiso” di Giorgio Marcoaldi e Tonino Mosconi. La pubblicazione andrà anche al secondo e al terzo classificato, che si aggiudicheranno inoltre un kit montagna composto da zaino tecnico e thermos, una t-shirt del Gran Paradiso Film Festival e una pubblicazione editoriale Montura (secondo premio) e una t-shirt del Gran Paradiso Film Festival (terzo premio).

Come partecipare

La partecipazione al concorso è gratuita. Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione disponibile al seguente link e inviarla entro il 3 maggio 2021 unitamente al materiale fotografico in alta risoluzione all’indirizzo email: concorso@grand-paradis.it. Il regolamento completo è consultabile sul sito www.gpff.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte