Cultura e spettacolo

Ultima modifica: 16 Maggio 2019 16:30

Musica, la Sfom fa “vibrare” piazza Chanoux

Aosta - L’appuntamento è per sabato 8 giugno alle 18 quando il "salotto buono" di Aosta si animerà con il “primo raduno estemporaneo di musicisti veri, aspiranti e improvvisati della Valle” armati di strumenti ma anche di oggetti, pentole e barattoli per una performance sonora collettiva.

We Want You”. La chiamata però non è alle armi e non è il vecchio “Zio Sam” a farla, anzi, è un’occasione di festa, di cultura ma soprattutto di musica.

L’evento si chiama “Attenzione!! Vibrazioni in piazza!”, l’appello arriva direttamente dalla Sfom, la Scuola di formazione e orientamento musicale di Aosta, ed il suo funzionamento è semplice quanto divertente: “Sei un musicista? Porta il tuo strumento. Non hai mai suonato? Porta una pentola/un barattolo e imparerai sul momento”.

L’appuntamento è per sabato 8 giugno alle 18, quando piazza Chanoux, ad Aosta, si animerà con il “primo raduno estemporaneo di musicisti veri, aspiranti e improvvisati della Valle d’Aosta”.

Un evento a “partecipazione massiva” organizzato dalla Sfom che fa coesistere in un unico momento “una performance teatrale, musicale e corporea quasi improvvisata, completamente terapeutica” della durata di 15 minuti “da consumare sul momento”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>