Cultura e spettacolo

Ultima modifica: 29 Dicembre 2018 12:08

Opera e Strauss, il concerto di Capodanno al Teatro Splendor di Aosta

Aosta - Il concerto andrà in scena martedì 1 gennaio 2019, alle ore 11, presso il Teatro Splendor di Aosta.

Il Direttore, Gudni EmilssonIl Direttore, Gudni Emilsson

Martedì 1 gennaio 2019 alle ore 11 si terrà la 12^ edizione del Concerto di Capodanno a Teatro Splendor di Aosta. A celebrare l’inizio del nuovo anno una formula davvero imperdibile: alle note della grande musica d’orchestra s’intrecceranno le voci dell’opera lirica.

L’Orchestra Sinfonica Pergolesi, si esibirà sotto la bacchetta dello straordinario direttore islandese Gudni Emilsson, in un programma che spazierà dai grandi compositori del passato come Rossini con l’Ouverture de Il Barbiere di Siviglia, Verdi, a Brahms al sempre gradito rituale dei valzer di Strauss. La voce del tenore Gian Luca Pasolini e la sua inconfondibile presenza scenica arricchirà il concerto con celebri romanze di Verdi e Puccini, da Nessun dorma a Che gelida manina, da E lucevan le stelle a La donna è mobile, e il soprano coreano Injeong Hwang si unirà in alcune arie celebri del melodramma.

La direzione artistica è a cura di Incontri Musicali Internazionali e della Pmpromotion. Una parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza, quest’anno a sostegno dell’Associazione CiaoLapo Onlus per la tutela della gravidanza e della salute perinatale. L’evento è realizzato in collaborazione con il Consiglio Regionale della Valle d’Aosta.

Info e prenotazioni

I biglietti per il concerto si possono prenotare ed acquistare presso la Pmpromotion (Galleria Commerciale Les Halles di Pollein – Tel. 0165.765857 – www.pmpro.it) oppure con la prevendita online su www.pmpro.it/biglietteria. Il botteghino sarà aperto dalle ore 10.15 del giorno dell’evento.

Opera e Strauss
Injeong Hwang soprano
Gian Luca Pasolini tenore
Orchestra Pergolesi
Direttore Gudni Emilsson

Programma
Gioacchino Rossini              da Il Barbiere di Siviglia: Sinfonia
Giacomo Puccini                   da Turandot: Nessun dorma
Giuseppe Verdi                     da Rigoletto: Caro nome

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>