Saison Culturelle: oggi comincia il Giro del mondo in 60 film

Birdwatchers e La zona aprono la sezione cinema della 24esima edizione della Saison Culturelle. Nel primo il dramma degli Indios nel conflittuale rapporto con ricchi proprietari terrieri, dall'altra il dramma della povertà a Città del Messico.
Cultura
Il giro del mondo in 60 film tocca l’attualità, sarà un viaggio vicino ai nostri giorni sul doppio binario della drammaticità e della commedia, per toccare in profondità temi sociali mettendone in evidenza le criticità e i drammi da una parte, e per cercare di sdrammatizzarli dall’altra.
I due film in programma da oggi, 14 ottobre fino a giovedì 16, seguono questo filone. A mettere a battesimo la nuova sezione "Cinema" sono le proiezioni “Birdwatchers” di Marco Bechis e “La zona” di Rodrigo Plà.
Birdwatchers – La terra degli uomini rossi" ambientato in Brasile, nel Mato Grosso do Sul, fotografa la difficile vita degli indios, una volta padroni delle terre dalle quali sono stati allontanati. Ricchi e annoiati proprietari terrieri verranno a contatto con il disagio che regna sovrano ai confini dei propri possedimenti, dove alcuni Guaranti-Kaiowà si sono accampati, guidati da un leader sciamano. "Un film drammatico, di grande spessore antropologico e sociale".
"La Zona", ambientato in Messico, vede quale protagonista Alejandro, un 16enne che vive in un quartiere nel centro della Città del Messico, recintato e protetto da guardie private. Fuori da questi confine regna la miseria più nera. Una rapina finita male vedrà gli abitanti del quartiere impegnati del farsi giustizia da soli a scapito del ladro sopravvissuto alla sparatoria. Alejandro decide di aiutarlo consegnandolo alla Legge. “Un dramma realistico dai ritmi di un thriller”.

Orari:
14 ottobre – Cinéma de la Ville
Birdwatchers Ore 16 e ore 20
La zona ore 18 e ore 22

15 ottobre – Cinéma de la Ville
La zona Ore 16 e ore 20
Birdwatchers Ore 18 e ore 22

16 ottobre – Verrès, Cinema Ideal
Birdwatchers Ore 20,30
La zona Ore 22,30

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura
Cultura
Cultura

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte