Saison, Viola Ardone e Maurizio de Giovanni per la nuova sezione letteratura

Presentata la 37esima edizione "Libera le emozioni". Nuova sezione letteratura con sei incontri e nuova politica degli abbonamenti.
Viola Ardone - foto di Basso Cannarsa
Cultura

Dopo il lungo stop causa Pandemia, la Saison culturelle della ripartenza consegna al pubblico la promessa di “liberare le emozioni“, come recita il manifesto della 37esima edizione presentata oggi.

“Vedo nel pubblico qui presente in sala voglia di ricominciare e di essere nuovamente protagonista della Saison” dice l’Assessore regionale alla Cultura Jean-Pierre Guichardaz. Il salone delle manifestazioni di Palazzo regionale è nuovamente gremito, come avveniva in passato per la presentazione dei precedenti cartelloni culturali.

A salutare il pubblico un video che ripercorre l’ultimo anno di spazi pubblici deserti e distanziamento. Le novità non mancano, alcune ovviamente condizionate ancora dall’emergenza sanitaria.
Come la nuova politica di abbonamenti, più ampia per “venire incontro alle esigenze” e alle tasche di tutti. Accanto all’abbonamento Tutto Teatro, Sipario A e B (con 8 rappresentazioni di teatro italiano ciascuno) e Rideau (5 rappresentazioni francesi), saranno quest’anno disponibili Mix Giallo e Verde (5 spettacoli diversi ciascuno), Rosso e Blu (4 spettacoli diversi ciascuno).
Per il Cinema tutti i martedì e i mercoledì verrà proiettato al Theatre de la Ville un solo film in tre fasce orarie (16, 18.45 e 21.30). Si inizia il 2 novembre con Dune di Villeneuve e il 3 novembre con Welcome Venice di Segre.  Gli abbonamenti, nominativi, andranno per fasce orarie.
In zona bianca non sarà previsto il distanziamento interpersonale, in zona gialla sì e i possessori di abbonamento saranno riposizionati secondo un modello a scacchiera.

foto Dune
foto Dune

Altra novità è la nuova sezione Letteratura, in accordo con l’associazione librai, i cui primi tre ospiti sono stati svelati questa sera dal direttore artistico della sezione Alessandro Mano. Si tratta di Maurizio de Giovanni che il 13 novembre alle 18 presenterà allo Splendor “Angeli”, il nuovo libro della saga I bastardi di Pizzofalcone, di Viola Ardone con la sua ultima opera “Oliva Denaro” (il 9 dicembre alle 20.30) e di Paolo Cognetti con “La felicità del lupo (il 26 aprile). Gli appuntamenti sono gratuiti, con prenotazione obbligatoria sul sito della Regione fino al giorno precedente.

copertina Angeli
copertina Angeli

“E’ vero che il marchio Saison è registrato – spiega ancora alla presentazione l’Assessore Guichardaz – ma mi piacerebbe in futuro estendere la rassegna sulle quattro stagioni, les saisons”.

Sei gli incontri della sezione letteratura, cinquanta i film in programma nella sezione cinema e 28 gli appuntamenti della sezione spettacoli. Non tutti andranno in scena ad Aosta. La Saison culturelle, infatti, quest’anno si sposterà una volta a Pont-Saint-Martin (il 20 febbraio l’Orchestre du Conservatoire), due a Saint-Vincent (il 5 gennaio Concert du Nouvel An e il 12 aprile il Tiromancino), una ad Aymavilles (l’operetta Sul bel Danubio Blu del 23 e 24 novembre) e una a Courmayeur (il concerto Gospel del 19 dicembre).

“Speriamo di poter aggiungere qualcosa” l’auspicio del dirigente Raphael Desaymonet “La Pandemia ha rallentato l’offerta di tournée, ma staremo alla finestra per cogliere nuove opportunità”.

Il programma

Teatro

Ucciderò il gatto di Schröedinger di e con Gabriella Greison (11-12 novembre 2021)
Fausse Note di Didier Caron (18 novembre 2021)
Arsenico e vecchi merletti di Joseph Kesselring con Anna Maria Guarnieri, Giulia Lazzarini, Maria Alberta Navello  (27-28 novembre 2021)
L’errance de l’hippocampe di Jean-Michel D’Hoop Compagnie Point Zero – Bruxelles (30 novembre 2021)
Alle mie figlie di Compagnie Palinodie (7 e 8 dicembre)
L’Anello forte di Nuto Revelli con Laura Curino e Lucia Vasini  (14 – 15 dicembre 2021)
Così parlò Bellavista Liberamente tratto dal film e dal romanzo di Luciano De Crescenzo (12 – 13 gennaio 2022)
Il Test di Jordi Vallejo con Roberto Ciufoli, Benedicta Boccoli, Simone Colombari, Sarah Biacchi (8/9 febbraio 2021)
Le Dindon di Feydeau Compagnie Viva – Versailles (17 febbraio 2022)
L’école des femmes di Molière Compagnie Alain Bertrand (23 marzo 2022)
La théorie du Y di Caroline Taillet Canine Collectif( AD LIB – Bruxelles) (6 aprile 2022)
La Locandiera di Carlo Goldoni con Caterina Carpio, Tindaro Granata, Mariangela Granelli, Emiliano Masala, Francesca Porrini (27 – 28 aprile 2022)
La Gioia di Pippo Delbono con Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Margherita Clemente, Pippo Delbono, Ilaria Distante, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Gianni Parenti, Pepe Robledo, Grazia Spinella e la voce di Bobò (13 – 14 maggio 2022)

Musica e Varietà

Beatrice Rana Simon Fowler
Beatrice Rana Simon Fowler

Ho ucciso i beatles Sarah Jane Morris – Solis String Quartet – Paolo Cresta Atto unico per cantante, attore e quartetto d’archi (6 novembre 2021)
Kyle Eastwood Jazz  4 dicembre 2021
Beatrice Rana – Pianoforte 1 dicembre 2021
I Golden voices of gospel (18 – 19 dicembre 2021)
Rimbamband – Manicomic di Raffaello Tullo regia di Gioele Dix (22 gennaio 2022)
Michele Mirabella Duo Mercadante –  Rocco Debernardis, clarinetto, Leo Binetti, pianoforte (29 gennaio 2022)
Il ventrilocomico … ridere come se non ci fosse un domani! (5 febbraio)
I soliti aquilani con “Una Nuova Stagione” (Vivaldi – Rota) Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, Daniele Orlando violino solista (13 febbraio 2022)
Una notte a Venezia di F. Zell e R. Genée Musiche di Johann Strauss (figlio)  23 febbraio 2022)
Max Bird  – Selection naturelle (11 marzo)
Thomas Leleu – Tuba Born To Groove (17 marzo 2022)
Inferno 2021 – No Gravity Dance Company (9 aprile 2022)
Tiromancino (12 aprile 2022)

Tiromancino – foto dal sito ufficiale

Cinema

Dune 2 novembre
Welcome Venice 3 novembre
Charlatan – il potere dell’erborista 9 novembre
Volami Via 10 novembre
Mondocane 16 novembre
Il collezionista di carte 17 novembre
Due 23 novembre
Il matrimonio di Rosa 24 novembre
Figli del sole 30 novembre
Penguin Bloom 1° dicembre
La ragazza con il braccialetto 7 dicembre
La ragazza di Stillwater 8 dicembre
Quo vadis, Aida? 14 dicembre
Regine del campo 15 dicembre
Fino all’ultimo respiro 21 dicembre
Supernova 22 dicembre

Letteratura

Maurizio de Giovanni 13 novembre ore 18 Teatro Splendor
Viola Ardone 9 dicembre ore 20.30 Teatro Splendor
Paolo Cognetti 26 aprile Teatro Splendor

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Cultura