Cultura e spettacolo di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 21 Luglio 2021 9:52

Saison culturelle, Tiromancino fra i protagonisti e nasce la nuova sezione letteratura

Aosta - Approvato dalla Giunta regionale il programma di massima. Altri "eventi importanti" dovrebbero aggiungersi nelle prossime settimane.

Federico Zampaglione

Il programma è per ora di massima, anche perché la speranza della Saison Culturelle, è di poter completare il cartellone della prossima stagione 2021/2022, Covid permettendo, con “importanti eventi“.

“È importante perseverare nell’organizzazione della Saison Culturelle, nell’auspicio che diventino “Les Saisons”, perché in un momento così delicato la cultura può fornire un importante punto di riferimento e può diventare una fondamentale risorsa di relazione. – sottolinea L’Assessore Jean-Pierre Guichardaz –  La Saison culturelle, oltre a riconoscere alla cultura una presenza stabile e vitale sul territorio, sostiene un rilevante sistema economico attorno al quale gravitano numerosi operatori economici e favorisce, inoltre, la condivisione di elementi culturali assolvendo un ruolo centrale nell’evoluzione sociale ed economica della collettività e nella crescita civile dell’individuo.”

Fra le novità della prossima stagione, una nuova specifica sezione dedicata alla letteratura, la Saison culturelle Littérature, “articolata con alcuni incontri dedicati alla presentazione delle novità editoriali della narrativa italiana ed eventualmente estera, qualora possibile, e di cui uno dedicato alla produzione letteraria contemporanea in lingua francese”.

Completano il cartellone della rassegna le sezioni:  Spectacles, composta dagli spettacolo dal vivo e Cinéma, rassegna cinematografica da 50 titoli, con proiezioni ogni settimana presso il Cinéma Théâtre de la Ville di Aosta.

Di seguito il programma per ora approvato:

Teatro

Ucciderò il gatto di Schröedinger di e con Gabriella Greison (11-12 novembre 2021)
Fausse Note di Didier Caron (18 novembre 2021)
Arsenico e vecchi merletti di Joseph Kesselring con Anna Maria Guarnieri, Giulia Lazzarini, Maria Alberta Navello  (27-28 novembre 2021)
L’errance de l’hippocampe di Jean-Michel D’Hoop Compagnie Point Zero – Bruxelles (30 novembre 2021)
L’Anello forte di Nuto Revelli con Laura Curino e Lucia Vasini  (14 – 15 dicembre 2021)
Così parlò Bellavista Liberamente tratto dal film e dal romanzo di Luciano De Crescenzo con Geppy Gleijeses, Marisa Laurito, Benedetto Casillo, Nunzia Schiano, Salvatore Misticone, Vittorio Ciorcalo, Patrizia Capuano, Gianluca Ferrato, Elisabetta Mirra, Gregorio De Paola, Agostino Pannone, Adriano Falivene, Ester Gatta, Brunella De Feudis (12 – 13 gennaio 2022)
Il Test di Jordi Vallejo con Roberto Ciufoli, Benedicta Boccoli, Simone Colombari, Sarah Biacchi (8/9 febbraio 2021)
Le Dindon di Feydeau Compagnie Viva – Versailles (17 febbraio 2022)
L’école des femmes di Molière Compagnie Alain Bertrand (23 marzo 2022)
La théorie du Y di Caroline Taillet Canine Collectif( AD LIB – Bruxelles) (6 aprile 2022)
La Locandiera di Carlo Goldoni con Caterina Carpio, Tindaro Granata, Mariangela Granelli, Emiliano Masala, Francesca Porrini (27 – 28 aprile 2022)
La Gioia di Pippo Delbono con Dolly Albertin, Gianluca Ballarè, Margherita Clemente, Pippo Delbono, Ilaria Distante, Mario Intruglio, Nelson Lariccia, Gianni Parenti, Pepe Robledo, Grazia Spinella e la voce di Bobò (13 – 14 maggio 2022)

Musica e Varietà

Ho ucciso i beatles Sarah Jane Morris – Solis String Quartet – Paolo Cresta Atto unico per cantante, attore e quartetto d’archi (6 novembre 2021)
Kyle Eastwood Jazz  4 dicembre 2021
Beatrice Rana – Pianoforte 1 dicembre 2021
I Golden voices of gospel (18 – 19 dicembre 2021)
Rimbamband – Manicomic di Raffaello Tullo regia di Gioele Dix (22 gennaio 2022)
Michele Mirabella Duo Mercadante –  Rocco Debernardis, clarinetto, Leo Binetti, pianoforte (29 gennaio 2022)
Il ventrilocomico … ridere come se non ci fosse un domani! (5 febbraio)
I soliti aquilani con “Una Nuova Stagione” (Vivaldi – Rota) Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, Daniele Orlando violino solista (13 febbraio 2022)
Una notte a Venezia di F. Zell e R. Genée Musiche di Johann Strauss (figlio)  23 febbraio 2022)
Max Bird  – Selection naturelle (11 marzo)
Thomas Leleu – Tuba Born To Groove (17 marzo 2022)
Inferno 2021 – No Gravity Dance Company (9 aprile 2022)
Tiromancino (12 aprile 2022).

La data della presentazione ufficiale della Saison culturelle sarà comunicata a seguito del completamento del programma e in base alla conoscenza delle restrizioni in vigore all’inizio della stagione culturale, elemento che condiziona inevitabilmente il numero massimo di spettatori presenti in sala e la conseguente campagna abbonamenti.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo