Cultura e spettacolo

Ultima modifica: 5 Luglio 2019 16:43

Teatro romano, dall’8 luglio ritorna Théâtre et lumières

Aosta - Ad aprire il calendario di appuntamenti sarà uno dei massimi virtuosi di violoncello al mondo, il Maestro Mario Brunello, che suona e racconta J.S. Bach.

Théâtre et lumières

Dall’8 luglio, per tutti i lunedì fino ad agosto, il Teatro romano di Aosta torna a rivivere grazie alla rassegna Théâtre et lumières.

Ad aprire il calendario di appuntamenti sarà uno dei massimi virtuosi di violoncello al mondo, il Maestro Mario Brunello, che suona e racconta J.S. Bach.

Un’anteprima del concerto serale verrà regalata dal Maestro Brunello alle ore 18 nella magica cornice del Criptoportico, un programma formato da una selezione di brani barocchi di rara preziosità dal titolo Ciaccone e ai Misteri (Ciaccone, Anonimi XVII secolo, Passacaglia di H.I.F. Biber e la Ciaccona BWV 1004 di J.S. Bach). (Obbligatoria la prenotazione a partire dalle ore 9 di lunedì 8 luglio al numero 348 3976575).

Il 15 luglio tocca ai Kundalini Quartet – Luca Favaro (marimba), Mauro Gino (vibrafono), Mario Fadda (tablas) e Marco Giovinazzo (percussioni e timpani) – con uno spettacolo dalla sorprendente forza emotiva di percussioni in equilibrio tra la sperimentazione contemporanea e i ritmi del mondo. Lunedì 29 luglio è la volta di Christian Meyer, già batterista del gruppo Elio e le Storie tese.  Il 5 agosto, in sintonia con Strade del Cinema, il Festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo, va in scena uno spettacolo di ombre cinesi e i disegni sulla sabbia di Oscar Strizzi.

Il 12 agosto un’insolita proposta di musica elettroacustica, che vede per la prima volta insieme le percussioni di Matteo Cigna e il live elettronics di sUb_modU. Il 19 agosto l’organo sarà protagonista della rassegna con Paolo Bougeat. Conclude Théâtre et lumières lunedì 26 agosto, l’esibizione del Torino Vocalensemble diretto da Davide Benetti.

Il costo del biglietto per gli spettacoli di Théâtre et lumières è quello di ingresso ridotto al sito (5 euro).

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>