Cultura e spettacolo di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 12 Febbraio 2020 15:11

Tra paleontologia e archeologia: visite guidate per “Dinosauri in carne ed ossa”

Aosta - All'Area Megalitica quattro giornate di visite guidate - il 21-22 febbraio ed il 29 febbraio-1° marzo - con il paleontologo Simone Maganuco, curatore della mostra, e l’archeologo Gianfranco Zidda. Il 29 febbraio anche una conferenza. La mostra chiude l'8 marzo.

dinosauri in carne e ossadinosauri in carne e ossa

La mostra all’Area Megalitica di Aosta “Dinosauri in carne ed ossa“, che ha ottenuto un grande successo di pubblico e che si chiuderà l’8 marzo, si arricchisce di due eventi di approfondimento che uniranno la paleontologia, l’archeologia, ma anche la mitologia e l’iconografia arrivando fino alla letteratura e al cinema.

Si parte con quattro giornate di visite guidate, in programma il 21-22 febbraio ed il 29 febbraio-1° marzo, in cui il paleontologo Simone Maganuco, curatore della mostra, e l’archeologo Gianfranco Zidda, responsabile scientifico dell’Area megalitica di Aosta, condurranno visite guidate a due voci tra paleontologia e archeologia. Le visite, della durata di circa 1 ora e mezza, si svolgeranno alle 11.00, alle 14.00 e alle 16.00. Prenotazione obbligatoria: telefonare al 3280280839 a partire da lunedì 17 febbraio dalle 10 alle 20.

Sabato 29 febbraio, presso la sala Maria Ida Viglino di Palazzo regionale ad Aosta, alle ore 18, si terrà la conferenza conclusiva della mostra, Dinosauri in carne e ossa. Dalla scienza al mito, dai fossili al fantasy. Simone Maganuco e l’archeologa Stella Bertarione accompagneranno il pubblico in un affascinante viaggio nel tempo tra scienza e mito alla scoperta dei dinosauri.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>