Economia e lavoro di Nathalie Grange |

Ultima modifica: 30 Settembre 2019 12:41

Nuovi bimodali, Trenitalia: “non c’è ancora una data di partenza”

Aosta - L’avvio dei nuovi treni non ha ancora una data certta di avvio del servizio. E’ lo stesso direttore di Trenitalia Luca Zuccalà a correggere le notizie che si sono diffuse tra i pendolari di uno stop per problemi tecnici.

BimodaliBimodali

La speranza e la necessità di fare un viaggio in treno verso Torino più veloce e meno disagiato grazie ai bimodali ha indotto, in queste ore, in errore molti viaggiatori.

L’avvio dei nuovi treni in grado di percorrere le due tratte, elettriche e diesel, non ha ancora una data certa di avvio del servizio. E’ lo stesso direttore di Trenitalia Luca Zuccalà a correggere le notizie che, già nelle prime ore di oggi domenica 29 settembre, si sono diffuse tra i pendolari di uno stop per problemi tecnici.

“Non abbiamo mai comunicato la data di avvio dei treni perché stiamo completando la messa in esercizio: contiamo di concludere l’iter burocratico e amministrativo nei prossimi giorni e sarà nostra cura comunicare quanto prima la data di avvio”. A dire il vero in una nota diffusa dalla Regione si parlava di una “graduale messa in servizio dei mezzi” in seguito al test che si è svolto giovedì 26 settembre scorso.

Ma Trenitalia puntualizza: i passaggi burocratici non si sono ancora conclusi, tra gli altri, i passaggi di proprietà dei treni. “Capisco molto bene la necessità e l’attenzione dei viaggiatori e per quanto ci riguarda stiamo cercando di chiudere le prove nel più breve tempo possibile”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>