“Basta precarietà!”, i sindacati della scuola organizzano un sit-in

L'appuntamento - scrivono Flc Cgil Valle d'Aosta, Cisl Scuola, Savt École e Snals che aderiscono alla manifestazione #iolavoroascuola - è per martedì 12 marzo dalle 12.30 alle 14.30 in Piazza Deffeyes, sotto Palazzo regionale.
Sindacati
Economia

Basta precarietà!”. Questo lo slogan con il quale Flc Cgil Valle d’Aosta, Cisl Scuola, Savt École e Snals comunicano l’adesione alla manifestazione #iolavoroascuola, che prevede sit-in in tutto il territorio nazionale.

Qui, in Valle d’Aosta la protesta – per dire “stop” alla precarietà nelle scuole – è previsto martedì 12 marzo dalle 12.30 alle 14.30 in Piazza Deffeyes, sotto Palazzo regionale. 

Il sit-in, scrivono i sindacati della scuola in una nota, chiedono anzitutto di rimuovere le criticità che mettono a rischio il nuovo anno scolastico attraverso l’assunzione degli insegnanti abilitati e dei docenti di terza fascia con tre anni di servizio.

Oltre a questo, le sigle sociali aggiungono la richiesta di coprire tutti i posti liberi, compresi quelli resi disponibili da “quota 100”; ridurre i costi dei percorsi di specializzazione su sostegno e incrementare i posti liberi e la certezza dell’attivazione di percorsi abilitanti per il sostegno in Valle.

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati