“Due mesi in positivo”, ancora pochi posti per partecipare al servizio civile regionale

C’è tempo fino a venerdì prossimo, 15 maggio 2015, alle ore 14, per i giovani di età compresa tra i 16 e i 18 anni, per presentare la domanda di partecipazione a uno dei 10 progetti.
Due mesi in positivo 2015
Economia

C’è tempo fino a venerdì prossimo, 15 maggio 2015, alle ore 14, per i giovani di età compresa tra i 16 e i 18 anni, per presentare la domanda di partecipazione a uno dei 10 progetti di servizio civile regionale inseriti nell’iniziativa Due mesi in positivo edizione 2015.

Un’opportunità di crescita attraverso la quale 29 giovani potranno fare un’esperienza di impegno, per due mesi, dal 15 giugno al 14 agosto, in ambiti diversi che vanno dall’aiuto alle persone in difficoltà (anziani, inabili, immigrati) all’utilizzo di strumenti informatici, dalla partecipazione responsabile del giovane alla vita scolastica extra-curricolare alla sperimentazione del funzionamento della pubblica amministrazione, a iniziative di animazione dell’infanzia.

Nei due mesi d’impegno, in cui è previsto anche un periodo di formazione specifica, i giovani ammessi a svolgere il servizio civile regionale, riceveranno un rimborso forfettario di 216,90 euro mensili.

I progetti sono consultabili sul sito della Regione. Le domande da compilare sul modulo di partecipazione – reperibile sul sito sopra citato – devono essere inoltrate via mail all’indirizzo di posta elettronica m.vallet@regione.vda.it e successivamente consegnate all’Ufficio servizio civile presso la Struttura politiche sociali dell’Assessorato della sanità, salute e politiche sociali sita in Loc. Grande Charrière, 40 a Saint-Christophe, che si occuperà di accoglierle, di verificare i requisiti di ammissione e di selezionare i candidati in base a criteri diversi. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia