Engineering: Nicco e Fosson si impegnano a sostenere la causa dei lavoratori in Parlamento

Secondo i parlamentari valdostani è necessario che "il Governo assuma una posizione di impegno e di mediazione che finora è mancata tra l'azienda e i lavoratori che rischiano il posto."
I lavoratori Engineering
Economia

I parlamentari valdostani Antonio Fosson e Roberto Nicco sosteranno nuovamente in Parlamento  e presso i Ministri Sacconi e Romani la causa dei lavoratori della Engineering di Pont-Saint-Martin che rischiano il licenziamento. A sottolinearlo è una nota nella quale Fosson e Nicco scrivono di condividere  tutte le iniziative che il Consiglio Regionale prenderà in difesa dei lavoratori.

Secondo i parlamentari valdostani è necessario che “il Governo assuma una posizione di impegno e di mediazione che finora è mancata tra l’azienda e i lavoratori che rischiano il posto.”

Nella nota Nicco e Fosson definiscono la situazione dell’azienda con sede anche a Pont-Saint-Martin è “paradossale” e la decisione dell’azienda ” ingiustificata e molto grave soprattutto in questo periodo di crisi.”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte