Imprese, la Giunta riduce all’1% i tassi di interesse sui mutui

La Giunta dà inoltre indirizzi a Finaosta per lavorare alla riduzione dei tassi di interesse anche per i mutui prima casa.
Palazzo Regionale
Economia

"Nell’uovo di Pasqua credo via sia una sorpresa per i valdostani". Così il Presidente della Regione, Augusto Rollandin, nell’annunciare durante la consuenta conferenza stampa del venerdì, la decisione della Giunta regionale di ridurre i tassi sui mutui concessi a valere sui fondi di rotazione. Un taglio del 50% che porta i tassi dal 2 all’1%. Il provvedimento riguarda tutti i fondi di rotazione ed è efficace dal 1 aprile 2016 per tutti i mutui del settore ricettivo e commerciale (l.r. 19/2001) per il settore artigianale ed industriale (l.r. 6/2003) e per gli interventi di efficientamento energetico degli edifici (art. 46 della l.r. 13/2015). Saranno inoltre coinvolti dall’intervento i mutui già concessi a partire dal 1 gennaio 2015 con il tasso del 2%, per i quali sarà necessario un successivo provvedimento deliberativo da parte della Giunta.

La delibera dà indicazioni anche a Finaosta per rivedere "in tempi brevi" i tassi anche sui mutui prima casa che oggi riguardano 8.700 valdostani.

"E’ una misura molto importante che avrà un forte impatto sul portafoglio delle famiglie e delle imprese" ha spiegato oggi l’Assessore al Bilancio Ego Perron. "In un quadro finanziario mutato, il Governo regionale ha voluto lanciare un segnale forte che possa essere di stimolo e di sostegno al sistema economico valdostano. E’ quindi questo un netto cambio di direzione, possibile ora perché sono cambiate le condizioni del mercato del credito sia in termini di liquidità disponibile sia in termini di costo del denaro".

La misura, ha sottolineato invece Rollandin, si inserisce nel solco dei provvedimenti anticrisi presi in questi anni dalla Giunta con la sospensione per otto anni delle rate dei mutui. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte