Riaperto il bando per il sostegno all’agriturismo del Psr

A comunicarlo l’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali. Il sostegno riguarda le spese per il recupero, la nuova costruzione o l’ampliamento di fabbricati per l’attività agrituristica e per l’acquisto di arredamento per i locali. La disponibilità dei fondi previsti dal Programma di sviluppo rurale 2014/22 ammonta a 522mila 200 euro.
Agriturismo
Economia

È stato riaperto il bando per i sostegni previsti dal Programma di sviluppo rurale 2014/2022 destinati a finanziare l’avvio e lo sviluppo di attività agrituristiche.

A comunicarlo l’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali. Il sostegno, riguardante le spese per il recupero, la nuova costruzione o l’ampliamento di fabbricati da destinare all’attività agrituristica e per l’acquisto di arredamento per i locali strettamente funzionali all’esercizio dell’attività, è concesso alle imprese agricole iscritte all’Elenco Regionale operatori agrituristici (Eroa) e il cui titolare sia iscritto all’Inps in qualità di Coltivatore Diretto (Cd), in caso di impresa individuale, o almeno lo sia uno dei soci, per le imprese in forma societaria. Il sostegno è pari al 50 per cento delle spese ammesse.

La disponibilità dei fondi ammonta a 522mila 200 euro.

Come spiega l’assessore Davide Sapinet “con questo bando si intende favorire la multifunzionalità delle aziende agricole, tramite il sostegno alla creazione e allo sviluppo dell’offerta agrituristica e delle fattorie didattiche. Così facendo, in un territorio a forte attrattiva turistica come quello valdostano, contribuiamo a promuovere lo sviluppo di sinergie tra il settore agricolo e quello turistico, a incrementare i redditi aziendali e il numero dei posti di lavoro nonché a valorizzare e promuovere i prodotti agricoli locali”.

Le domande dovranno essere presentate tramite il Sistema Informativo Agricolo Nazionale entro il 18 febbraio 2023. Per l’abilitazione al Sian è necessario inviare il modulo di attivazione all’indirizzo di posta elettronica assistenza-sian@regione.vda.it almeno 20 giorni prima del termine del bando.

È possibile contattare, per informazioni generali sul bando, i referenti della Struttura competente ai numeri 0165 275214 o 275367, oppure, per eventuali dubbi sulla presentazione delle domande, lo Sportello Unico al numero 0165 275357. Gli uffici della sede dell’Assessorato a Saint-Christophe sono aperti dalle 9 alle 14 il martedì e il giovedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte