Stanziati 6,4 milioni di euro per i nuovi mutui prima casa

Le risorse coprono 31 domande di mutuo prima casa, per un importo complessivo pari a 3 milioni 869 mila euro, e 45 domande di integrazione di mutuo per chi avendo ancora una pratica in corso ha potuto beneficiare dei nuovi importi.
L'assessore regionale all'Edilizia Residenziale Pubblica Mauro Baccega
Economia

Sono 6,44 milioni di euro quelli stanziati dalla giunta regionale da destinare al finanziamento dei mutui prima casa e per il recupero del patrimonio edilizio.

Le risorse finanzieranno, in particolare, 31 domande di mutuo prima casa, per un importo complessivo pari a 3 milioni 869 mila euro, e 45 domande di integrazione di mutuo – per quei soggetti che avendo ancora una pratica in corso hanno potuto beneficiare dei nuovi importi in vigore dal 1° novembre – per complessivi 2 milioni 385 mila 500. A questi interventi si aggiunge anche il finanziamento di una domanda per il recupero del patrimonio edilizio.

Sono domande presentate nei mesi di settembre e ottobre 2017 per cui i tempi di istruttoria e di concessione dei mutui sono davvero rapidi, ha dichiarato l’Assessore Mauro Baccega, segno della costante attenzione della Giunta regionale all’erogazione dei nuovi mutui per dare concretezza al provvedimento approvato a novembre 2017 di rilancio del settore edile”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Economia
Economia

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte