A Fénis i cittadini si avvicinano alla politica con “Adispo”

Tutti i giovedì, dalle ore 17.30 alle 19, è attivo lo “SPOrtello Amministrazione DIsponibile” per garantire fruibilità e trasparenza e rendere meno lontana e ostica la macchina comunale.
Una veduta di Fénis
Politica, Società

Uno sportello per ridurre la distanza della politica dai cittadini. Dal 7 luglio scorso, a Fénis, l’idea si è concretizzata con il nuovo servizio “Adispo”, preso in prestito dal francese “à disposition”.

Tutti i giovedì, dalle ore 17.30 alle 19, è attivo lo “SPOrtello Amministrazione DIsponibile” per garantire fruibilità e trasparenza e rendere meno lontana e ostica la macchina comunale.

I cittadini saranno accolti presso la sala consiliare del comune da un assessore e da un consigliere (di maggioranza), che si alterneranno di settimana in settimana, e ai quali sarà possibile presentare richieste, proposte, consigli, evidenziare disservizi o, semplicemente, chiedere informazioni.

Gli amministratori presenti, oltre a fornire le informazioni, si faranno carico degli approfondimenti che si rendessero necessari, impegnandosi a interagire con i richiedenti, fornendo tempestiva comunicazione agli interessati.

“Oltre ad andare nella direzione di un’attenzione verso la popolazione – spiega l’amministrazione comunale in una nota – Adispo raggiunge anche un secondo risultato utile, il coinvolgimento attivo e fattivo dei Consiglieri comunali che hanno così una preziosa occasione per approfondire e conoscere in maniera compiuta gli impegni della Giunta e la macchina comunale”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica
Politica