Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 23 Gennaio 2020 17:51

Bilancio, Confartigianato e Cna: “Superare velocemente l’esercizio provvisorio”

Aosta - L'auspicio delle due associazioni è che "le richieste formulate dai propri rappresentanti in materia di Bilancio Regionale in sede di audizione in 2^ Commissione Consiliare possano trovare accoglimento durante l’iter di approvazione dello stesso".

Superare velocemente l’impasse che ha portato la Regione all’esercizio provvisorio con conseguenti riflessi negativi su tutti i settori economici della regione. L’appello a Piazza Deffeyes arriva questa volta dalle Associazioni di categoria delle imprese artigiane Confartigianato Imprese Valle d’Aosta e CNA Valle d’Aosta che si dicono “fortemente preoccupate per il perdurare della crisi che anche in Valle d’Aosta ha colpito duramente il comparto edile e tutto il suo indotto”.

L’auspicio è che “le richieste formulate dai propri rappresentanti in materia di Bilancio Regionale in sede di audizione in 2° Commissione Consiliare possano trovare accoglimento durante l’iter di approvazione dello stesso”.

Le due associazioni avevano chiesto misure rispetto ai settori sia dell’edilizia abitativa privata che di quella artigianale/commerciale/industriale (nuove costruzioni, recupero e salvaguardia del patrimonio edilizio esistente) volte a snellire le procedure burocratiche per le autorizzazioni necessarie ed accorciare i tempi per l’accesso al credito.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>