Candidatura Viérin, Bertin: “E’ la solita vecchia politica”

In una nota il consigliere di Alpe, Alberto Bertin commenta la scelta dell'Uvp di candidare alla Camera, Laurent Viérin."Scelta che aumenta la confusione e favorisce lo status quo".
Alberto Bertin
Politica

"Una scelta che aumenta la confusione e favorisce lo status quo." Cosi in una nota Albert Bertin commenta la candidatura di Laurent Viérin alla Camera per l’Uvp.

"Una decisione che, purtroppo, non sorprende ed è perfettamente in linea con i comportamenti di una certa politica.  – sottolinea il consigliere di Alpe – Una politica che non si interessa ai contenuti, come abbiamo visto in molte occasioni, e ha come unico obiettivo il potere fine a se stesso. La solita vecchia politica dei veti, del tatticismo esasperato, delle desistenze e dei voti incrociati che ben conosciamo. La Valle d’Aosta non ha bisogno di questa politica. Il cambiamento non passa dalle conversioni dell’ultimo minuto e se qualcuno si illudeva deve ricredersi."

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica