Politica

Ultima modifica: 15 Aprile 2019 17:02

Casa da gioco, in II Commissione l’esame sui lavori di ristrutturazione

Aosta - Davanti ai commissari sono sfilati questa mattina l'Amministratore unico della casa da gioco, Filippo Rolando, il direttore Stefano Silvestri accompagnati da altri due dirigenti. 

Filippo Rolando, Amministratore unico del CasinòFilippo Rolando, Amministratore unico del Casinò

I lavori di ristrutturazione della Casa da gioco ma anche gli appalti di fornitura di servizi gestionali esternalizzati. La seconda commissione consiliare ha iniziato questa mattina l’approfondimento su questi due aspetti chiesto in Consiglio regionale.

Davanti ai commissari sono sfilati questa mattina l’Amministratore unico della casa da gioco, Filippo Rolando, il direttore Stefano Silvestri accompagnati da altri due dirigenti. 

“L’audizione ha dato degli spunti più utili al proseguo del lavoro, rispetto alla prima raccolta documentale” racconta all’uscita Stefano Aggravi della Lega Vda “Necessiteremo di altre audizioni che verranno organizzate per approfondimenti sull’organizzazione processuale della realizzazione del progetto di ristrutturazione del Billia”.

“Sappiamo che questi temi sono attenzionati anche da altri palazzi – ha spiegato il Presidente della Commissione, Pierluigi Marquis –  ma il nostro ruolo è di analisi politica. Il nostro obiettivo è conoscere e sapere come è avvenuto tutto “.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>