Politica di Luca Ventrice |

Ultima modifica: 24 Febbraio 2018 10:46

Contratto Oss: nasce un tavolo permanente tra Regione, sindacati ed enti locali

Aosta - L'obiettivo - spiega l'Amministrazione in una nota - è quello di arrivare a una rapida e concreta soluzione nella contrattazione per il rinnovo contrattuale 2016/18.

Palazzo regionale

Operatori socio-sanitari, Regione, sindacati ed enti locali. Saranno questi i membri del tavolo permanente per risolvere il nodo della contrattazione per il rinnovo contrattuale 2016/2018.

Ad annunciarlo è la Regione stessa, in una nota: “A seguito dell’impegno assunto nell’ultimo consiglio regionale, il Presidente della Regione, l’Assessore alla Sanità e i dirigenti regionali hanno incontrato le organizzazioni sindacali  per dar seguito al confronto sui temi relativi all’inquadramento contrattuale e al riconoscimento economico degli operatori socio-sanitari operanti presso l’Amministrazione regionale e gli enti del comparto unico regionale”.

Durante l’incontro l’Amministrazione ha raccolto le istanze avanzate dalla parte sindacale, che saranno ora portate all’attenzione del Comitato regionale per le politiche contrattuali, dove sono rappresentati tutti i soggetti coinvolti. “L’obiettivo – prosegue la nota – è di dare mandato al Comitato regionale per le relazioni sindacali, nell’ambito della contrattazione per il rinnovo contrattuale 2016/2018, per arrivare a una rapida e concreta soluzione. Nel corso della riunione è emerso l’esigenza di  creare un tavolo permanente che possa lavorare ad una proposta che nasce dalla disponibilità dimostrata oggi dalla parte politica  a chiudere positivamente la questione”.

“Una disponibilità – chiude il comunicato – che concretizza i principi della riforma del welfare valdostano, avviata nel 2016, puntando alla valorizzazione delle professionalità socio-sanitarie che operano all’interno dei servizi alla persona”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo