Politica

Ultima modifica: 2 Agosto 2019 12:08

Courmayeur, Raffaella Sarteur resta in Esprit

Courmayeur - "Essendo stata io eletta nelle fila di Esprit Courmayeur, non c’è altro luogo in cui io possa o voglia essere e che è mio preciso dovere restarvi fino alla fine del nostro mandato" sottolinea in una nota la donna.

sarteursarteur

Resta in maggioranza Raffaella Sarteur. “Essendo stata io eletta nelle fila di Esprit Courmayeur, non c’è altro luogo in cui io possa o voglia essere e che è mio preciso dovere restarvi fino alla fine del nostro mandato. Il mio cammino come Consigliere di maggioranza di Esprit Courmayeur prosegue, mettendo a servizio della comunità e a beneficio di essa tutte le mie capacità, con il preciso impegno di svolgere e interpretare nel migliore dei modi tale ruolo.”

L’ex Assessore comunale di Courmayeur, si era presa qualche giorno di tempo, per sciogliere il nodo. “Mi ero riservata qualche giorno per riflettere a mente fredda” – ricorda la donna – “su quella che innegabilmente è stata una brutta pagina della politica di Courmayeur: il Consiglio comunale del 26 luglio 2019. Questo breve lasso di tempo mi ha permesso innanzitutto di valutare quelli che sono, a mio avviso, gli errori commessi, in primo luogo i miei, che hanno contribuito a scrivere questa pagina.”

Sarteur manda, quindi, un messaggio anche a chi durante il consiglio del 26 luglio ha invocato le dimissioni del Sindaco e ha sollecitato la presentazione di mozione di sfiducia: “non posso che rispondere che non è nella mia natura operare in questo modo. Pertanto, la questione non si pone né si è mai posta.”

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>