Expo Vda, dopo la minaccia di occupazione assegnata la sede

La Giunta regionale ha approvato oggi la sublocazione di due locali della Torre delle Comunicazioni alla costituenda società. Il varo ufficiale di Expo Vda è in programma lunedì.
Politica

Leonardo La Torre e Roberto Cognetta, i due consiglieri regionali e amministratori di Expo Vda, non saranno costretti lunedì ad occupare la Torre delle Comunicazioni di Brissogne, individuata come sede della società di scopo. La Giunta regionale ha approvato oggi la sublocazione di due locali della Torre, sede di Inva, alla costituenda società. Il varo ufficiale di Expo Vda è in programma lunedì. 

Ieri, durante l’Assemblea del Celva, i due consiglieri regionale avevano provocatoriamente promesso l’occupazione della sede non ancora assegnata per "problemi burocratici". 

"La voglia di lavorare dei due esperti in Expo è stata accontentata" ha detto oggi Rollandin spiegando come la Giunta "abbia visto positivamente questo slancio". 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica