Politica di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 21 Febbraio 2021 17:07

Fratelli d’Italia a Pila chiede rispetto per i lavoratori della montagna

Gressan - Nel corso della mattinata una delegazione di responsabili regionali e del Comune di Aosta di Fratelli d'Italia ha incontrato le categorie degli albergatori, dei ristoratori e dei responsabili delle Scuole dei Maestri di sci. Proposta al governo di attuare un piano di finanziamento a tasso zero coordinato da Finaosta per le attività e i professionisti colpiti

Fratelli dItalia protesta pila
I responsabili regionali e del Comune di Aosta di Fratelli d’Italia hanno manifestato questa mattina a Pila la loro vicinanza e il loro sostegno alle categorie colpite dallo stop alla riapertura degli impianti di sci. I provvedimenti imposti dal Governo nazionale sono stati giudicati “irrispettosi nel metodo e imposti dai governi passati e presenti nei confronti delle tante categorie che lavorano in montagna”. Nel corso della mattinata la delegazione ha incontrato le categorie degli albergatori, dei ristoratori e dei responsabili delle Scuole dei Maestri di sci.
Oltre a rinnovare l’impegno dei suoi parlamentari per i risarcimenti, Fratelli d’Italia Valle d’Aosta ha sollecitato il governo regionale e del Comune di Aosta ad intervenire con immediatezza per dare un sostegno economico complementare ai valdostani colpiti dalle conseguenze economiche della pandemia. Tra queste FdI ha recepito e rilancia la proposta di uno dei responsabili della Scuola di Sci di Pila Evolution Ivan Cottino di predisporre in tempi brevi, oltre agli indennizzi che consideriamo imperativi e scontati, un piano di finanziamento a tasso zero coordinato da Finaosta con metodologie semplificate riguardo l’accesso al credito che possa dare alle attività direttamente collegate alla montagna un adeguato respiro in un’ottica di medio termine.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo