Garante persone con disabilità, depositata una proposta di legge

La proposta di legge di Lega Vda e di Mauro Baccega, referente Forza Italia. Il garante avrà il compito di promuovere la piena tutela dei diritti e degli interessi delle persone con disabilità, residenti o domiciliate nel territorio regionale
Gruppo Lega
Politica

Con l’obiettivo di istituire anche in Valle d’Aosta il Garante per la tutela delle persone con disabilità, il gruppo consiliare Lega Vallée d’Aoste e Mauro Baccega, referente di Forza Italia hanno depositato oggi, lunedì 14 marzo, una proposta di legge.

Il garante avrà il compito di promuovere la piena tutela dei diritti e degli interessi delle persone con disabilità, residenti o domiciliate nel territorio regionale, nel rispetto dei principi dettati dalla legge 5 febbraio 1992, n. 104, dall’articolo 26 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea e dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, adottata dall’Assemblea generale dell’ONU il 13 dicembre 2006.

“Quella che presentiamo oggi è una proposta che riteniamo importante per tutelare i più deboli – dichiara Andrea Manfrin, Capogruppo della Lega Vallée d’Aoste e primo firmatario dell’iniziativa – e che introduce una figura che in Valle d’Aosta mancava. Con la sua approvazione, che auspichiamo avvenga in tempi brevi e che possa trovare ampia condivisione, potremo dare finalmente un punto di riferimento a quelle persone e a quelle famiglie che spesso chiedono di essere ascoltate e non compatite”.

Il Garante per la tutela delle persone con disabilità avrà il compito di: vigilare sull’assistenza alle persone con disabilità; promuovere la sensibilizzazione al pieno rispetto della dignità umana e dei diritti di libertà e autonomia della persona con disabilità nonché la sua piena inclusione; promuovere interventi di prevenzione e contrasto ai fenomeni di discriminazione a danno della persona con disabilità; promuovere azioni di prevenzione di ogni forma di sfruttamento, violenza e abuso a danno della persona con disabilità; vigilare affinché siano garantite alle persone con disabilità pari condizioni in ambito lavorativo e promuovere la piena fruizione dei luoghi e degli spazi da parte delle persone con disabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte