In Consiglio regionale iniziative soltanto da Progetto civico progressista

Gli altri gruppi di minoranza hanno deciso di non iscrivere iniziative in attesa di capire il futuro del Governo Lavevaz.
Consiglio Regionale
Politica

In attesa di capire il destino della Giunta Lavevaz, i gruppi Lega, Forza Italia e Pour l’Autonomie hanno deciso di non presentare iniziative per la prossima seduta del Consiglio regionale, in programma il 16 e 17 novembre. Diversa la scelta di Progetto civico progressista che ha iscritto tre  interrogazioni e interpellanze e altrettante mozioni. Fra questa la richiesta di avviare una riflessione urgente, nella prima Commissione “Istituzioni e autonomia”, sulla richiesta di archiviazione dell’inchiesta Egomnia. 

All’ordine del giorno anche le mozioni e risoluzioni, fra le quali quella contro le dichiarazioni di Diego Lucianaz, rimandate dalla scorsa seduta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte