In Valle 19 comuni su 74 hanno presentato varianti ai Piani regolatori

Piani regolatori : particolare18 Comuni non hanno in previsione la consegna di una bozza di variante, 26 affermano di essere pronti alla consegna ma non nell'immediato e 11 hanno indicato di essere prossimi alla consegna.
Pontey nel periodo estivo
Politica
Sono 19 su 74 i Comuni vadostani che hanno presentato la bozza di variante al Piano regolatore generale oggetto di valutazione di impatto ambientale. In particolare18 Comuni non hanno in previsione la consegna di una bozza di variante, 26 affermano di essere pronti alla consegna ma non nell'immediato e 11 hanno indicato di essere prossimi alla consegna.
E’ questa la fotografia valdostana dello stato delle procedure per l'adeguamento dei Piani regolatori comunali, fatta dall’assessore regionale all’Ambiente e Territorio, Manuela Zublena, in risposta all’interpellanza presentata in Consiglio regionale da Robert Louvin, consigliere di Vallée d'Aoste Vive/Renouveau.

L’Assessorato, da quanto asserito dalla Zublena, ha così valutato, in questi primi mesi di lavoro, le modalità per incentivare i Comuni a presentare le bozze delle varianti di Piani regolatori generali comunali per ridurre i tempi dell'intero iter di approvazione degli elaborati. "Una complessiva revisione non solo della quantità e tipologia della documentazione da presentare ma dell'intera procedura di approvazione dei PRGC non può che essere affrontata unitamente alla modifica della normativa urbanistica, a partire certamente dalla revisione della legge regionale 11 del 1998".

"Questa revisione – ha evidenziato l’assessore all’Ambiente – sarà da valutare solo in una fase avanzata di adeguamento dei PRGC al Piano territoriale paesistico in modo da non stravolgere ancora una volta il quadro normativo di riferimento e obbligare i Comuni a ulteriori cambiamenti in corso d'opera nell'adeguamento dei Piani regolatori."

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte