Politica di Silvia Savoye |

Ultima modifica: 6 Novembre 2019 16:11

La mozione contro Fosson rimandata. “In attesa di nuovi eventi”

Aosta - La mozione è stata rinviata all'adunanza del 20 e 21 novembre. A darne comunicazione è stato in aula il consigliere Stefano Aggravi. "Rinviamo considerato che stiamo aspettando nuovi eventi che dovranno accadere".

Antonio FossonAntonio Fosson

La resa dei conti è rimandata al prossimo consiglio regionale. La mozione, presentata da dieci consiglieri di Lega Vda, Gruppo Misto e Mouv’, e che invitava il Presidente della Regione, Antonio Fosson, alle dimissioni è stata rimandata alla prossima adunanza del 20 e 21 novembre.

A darne comunicazione è stato in aula il consigliere del Carroccio Stefano Aggravi. “Rinviamo considerato che stiamo aspettando nuovi eventi che dovranno accadere”.

L’ex Assessore regionale al Bilancio non spiega quali siano i nuovi eventi attesi. Le voci che si rincorrono da tempo fanno tutte riferimento a nuove tempeste giudiziarie,  originate dall’inchiesta Geenna, che potrebbero abbattersi su piazza Deffeyes.

Nella conferenza dei capigruppo di ieri era arrivata la richiesta della maggioranza a discutere, in apertura dei lavori di oggi, tutte le iniziative riguardanti Fosson, in considerazione della sua assenza di domani, per prendere parte alla conferenza delle regioni a Roma. La Lega ieri si era riservata la decisione, che è arrivata oggi.

 

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>