Motorizzazione civile, dirigente abilitato come esaminatore per tutte le patenti

A spiegarlo in Consiglio regionale è stato il presidente Lavevaz. "Aspettiamo il rilascio del codice da esaminatore da parte del Ministero". Una dipendente in pensione si è resa inoltre disponibile per gli esami delle patenti A.
Esame di guida pratico per il rilascio della patente B
Politica

A breve potrebbero tornare gli esami per le patenti A, C, D e E. Il dirigente della motorizzazione civile è stato infatti abilitato il 13 giugno scorso come esaminatore per tutte le patenti esistenti, come comunicato questa mattina in Consiglio regionale dal Presidente della Regione Erik Lavevaz in risposta ad un’interpellanza del consigliere della Lega Vda Luca Distort.
“Aspettiamo il rilascio del codice da esaminatore da parte del Ministero”.

Il Presidente della Regione ha ricordato come tutte le motorizzazioni di Italia hanno le stesse criticità legate alla carenza di personale. Per questo lo Stato ha concesso che gli esami possano essere svolti anche da personale della Motorizzazione civile collocato in quiescenza. Nella nostra regione una ex dipendente, in possesso dei requisiti previsti, ha dato la propria disponibilità a tornare ad effettuare esami di guida per le patenti A “questo nell’attesa dell’espletamento del concorso per l’assunzione di personale qualificato, che sarà bandito nelle prossime settimane e che si svolgerà probabilmente nell’autunno.”

La Regione sta valutando inoltre la fattibilità del ricorso a personale esterno abilitato. “Stiamo provando a testare altre strade” ha spiegato ancora Lavevaz. “La norma dice però che bisogna esser dipendenti della Motorizzazione. Sono questioni che stiamo ancora approfondendo”.

2 risposte

  1. Lega vergognosa, prima fa guerra contro la P.A. poi lamenta carenza.

    E gli altri colori politici? tutti dietro.

    E la gente aspetta mesi, o paga fior di soldoni ai commerciali privati.

    Ed ora anche le revisioni pesanti ai privati, senza controllo, al costo di x10 per i trasportatori, che continuano a stare zitti.

    Ma qualcuno che fa gli interessi dei cittadini invece che delle lobby, esiste in questo Paese?
    Domenico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Politica